Diretta PARMA INTER Streaming Online, dove vederla in Video

Parma Inter streaming con Sky (senza Rojadirecta perchè è illegale in Italia). Si gioca a partire dalle ore 21:45 di oggi domenica 28 giugno 2020, per la 28a giornata di Serie A. L’attual tecnico nerazzurro Antonio Conte ha affrontato otto volte...




rojadirecta Parma Inter live streaming, Parma Inter diretta streaming online, Parma Inter streaming gratis link, Parma Inter sofascore, Parma Inter live.

Parma Inter streaming con Sky (senza Rojadirecta perchè è illegale in Italia). Si gioca a partire dalle ore 21:45 di oggi domenica 28 giugno 2020, per la 28a giornata di Serie A. L’attual tecnico nerazzurro Antonio Conte ha affrontato otto volte il Parma in Serie A, raccogliendo cinque successi, tre pareggi e nessuna sconfitta. Antonio Candreva ha preso parte a cinque gol nelle sue ultime quattro sfide contro il Parma in Serie A (tre reti, due assist), e quello nella gara d’andata contro i Ducali rimane il suo ultimo gol in campionato. Il Parma ha affrontato l’Inter 51 volte in Serie A, questo il bilancio: 16 vittorie, 15 pareggi e 20 sconfitte per i gialloblu. L’ultimo pareggio al Tardini in Serie A risale al febbraio 2010 e da allora quattro successi emiliani e due nerazzurri.

Dove Vedere Parma Inter Streaming Gratis Link diverso da Rojadirecta.

Parma Inter sarà visibile con i canali digitali di Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport (Canale 251 Satellite e 255 Satellite).

La partita sarà disponibile in live streaming su SkyGo, tra i servizi links on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smart tv, tablet, smartphone e pc. Per tutti i non abbonati il servizio è a pagamento. Rojadirecta è illegale e non si può usare perchè oscurata.

Parma Inter non viene trasmessa in chiaro. Per la tua connessione a Internet c’è sempre l’ottima soluzione (anche in termini di sicurezza) della VPN.

Parma Inter Streaming Gratis, le probabili formazioni.

Parma (4-3-3): Sepe; Laurini, Dermaku, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho. Allenatore D’Aversa. Squalificati: Iacoponi. Indisponibili: Grassi, Inglese, Siligardi.

Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Godin; Candreva, Barella, Gagliardini, Biraghi; Eriksen; Lautaro, Lukaku. Allenatore Conte. Squalificati: Skriniar. Indisponibili: Brozovic, Sensi, Vecino.


Scritto da: · Data aggiornamento: 28 Giugno 2020

Potrebbe interessarti...