Diretta JUVENTUS UDINESE Streaming: canale diretta tv internet formazioni

Tutto pronto per vedere Juventus Udinese streaming e diretta tv sul digitale alle 20:30 di oggi nella giornata mondiale della donna, l’8 marzo. La Juventus...




Diretta Juventus Udinese Streaming Rojadirecta canale internet diretta tv formazioni.

Tutto pronto per vedere Juventus Udinese streaming e diretta tv sul digitale alle 20:30 di oggi nella giornata mondiale della donna, l’8 marzo.

La Juventus ha vinto cinque delle ultime sei gare di Serie A contro l’Udinese (un pareggio) e in questo parziale ha realizzato 17 gol. È dal marzo 1990 che Juventus Udinese non pareggiano in un match di campionato giocato a Torino: da allora 19 successi dei piemontesi e cinque dei friulani.

Questa è solo la sesta volta nella storia della Serie A che una squadra arriva imbattuta alla giornata numero 26: prima della Juventus di Allegri, quella di Conte 2011/12, l’Inter 2006/07, il Milan 1991/92, il Perugia 1978/79 e la Fiorentina 1955/56 (nessuna di queste aveva però collezionato 23 vittorie).

Scopriamo dove vedere Juventus Udinese streaming online e in diretta televisiva.

Dove vedere Juventus Udinese Streaming e TV.

La partita di calcio Juventus Udinese in diretta tv sul digitale di Sky Sport Serie A e Sky Sport (Canale 251 Satellite), con collegamenti pre-partita dalle ore 20:15 italiane per anticipazioni e interviste dell’ultimo minuto, e con la telecronaca in diretta che inizierà alle ore 20:30

italiane.

Juventus Udinese streaming gratis per gli abbonati con l’applicativo SkyGo utilizzabile con pc, tablet e smartphone, anche per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC.

Le probabili formazioni per Juventus Udinese streaming.

Cristiano Ronaldo probabilmente a riposo in vista della delicata sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid dove a Torino la Juventus dovrà rimontare il 2-0 sofferto in Spagna per poter accedere ai quarti di finale.

Queste le probabili formazioni di Juventus Udinese:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Caceres, Barzagli, Rugani, Spinazzola; Bentancur, Emre Can, Matuidi; Bernardeschi, Kean, Alex Sandro. Allenatore: Allegri.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Nuytinck, Troest-Ekong; Ter Avest, Larsen, Sandro, Fofana, Zeegelaar; De Paul, Pussetto. Allenatore: Nicola.


Scritto da: · Data aggiornamento: 8 Marzo 2019

Potrebbe interessarti...