DIRETTA GP Ungheria Streaming F1: Oggi Partenza Gara Gratis su Sky. Ferrari in prima fila con Vettel e Raikkonen

Diretta Formula 1: GP Ungheria 2017 in video streaming live: info e orario. Assolutamente da non perdere la partenza del Gran premio di Ungheria sul circuito dell’Hungaroring...





DIRETTA GP Ungheria Streaming Rojadirecta F1: Oggi Partenza Gara Gratis su Sky. Ferrari in prima fila con Vettel e Raikkonen

Diretta Formula 1: GP Ungheria 2017 in video streaming live: info e orario. Assolutamente da non perdere la partenza del Gran premio di Ungheria sul circuito dell’Hungaroring a Budapest, per la 11a prova del mondiale di Formula 1 edizione 2017.

In prima fila ci saranno infatti le due Ferrari, per la terza volta quest’anno dopo Russia e Monaco. In pole position il tedesco Sebastian Vettel e al suo fianco il finlandese Kimi Raikkonen. In secondo fila le due Mercedes, con Lewis Hamilton quarto dietro a Bottas. In terza fila le Red Bull. Diretta streaming a partire dalle 14 di oggi domenica 30 luglio con i servizi totali di Sky.

La griglia di partenza del GP di Ungheria con i tempi delle qualifiche

1) Sebastian Vettel (Ger) Ferrari 1’16″276 alla media di 206,770 Km/h .
2) Kimi Räikkönen (Fin) Ferrari 1’16″444.
3) Valtteri Bottas (Fin) Mercedes 1’16″530.
4) Lewis Hamilton (Gbr) Mercedes 1’16″707.
5) Max Verstappen (Ned) Red Bull 1’16″797.
6) Daniel Ricciardo (Aus) Red Bull 1’16″818.
7) Fernando Alonso (Esp) McLaren Honda 1’17″549.
8) Stoffel Vandoorne (Bel) McLaren Honda 1’17″894.
9) Carlos Sainz (Esp) Toro Rosso 1’18″912.
10) Jolyon Palmer (Gbr) Renault 1’18″415.
11) Esteban Ocon (Fra) Force India Mercedes 1’18″495.
12) Nico Hulkenberg (*) (Ger) Renault 1’17″468.
13) Sergio Perez (Mex) Force India Mercedes 1’18″639.
14) Romain Grosjean (Fra) Haas Ferrari 1’18″771.
15) Kevin Magnussen (Den) Haas Ferrari 1’19″095.
16) Daniil Kvyat (+) (Rus) Toro Rosso 1’18″538.
17) Lance Stroll (Can) Williams Mercedes 1’19″102.
18) Pascal Wehrlein (Ger) Sauber Ferrari 1’19″839.
19) Paul di Resta (Gbr) Williams Mercedes 1’19″868.
20) Marcus Ericsson (Swe) Sauber Ferrari 1’19″972.

(*) 5 posizioni di penalità per sostituzione cambio.
(+) 3 posizioni di penalità per aver ostacolato Stroll in Q1.

Diretta streaming del Gran Premio di Ungheria sullo storico circuito dell’Hungaroring a Budapest, sui canali digitali di Sky Sport F1 HD (Canale Sky 207) e Sky Sport 1 HD (Canale Sky 201).

Video streaming gratis (per gli abbonati) della corsa di Budapest su Sky Go a pagamento su Now TV con i vostri smartphone, tablet e pc. Confermato l’evento in streaming gratis live anche su Rojadirecta che però ricordiamo che in Italia il sito è considerato illegale. A parte questo, in qualsiasi situazione vi collegate a internet vi consigliamo per la vostra sicurezza di usare una connessione VPN (info dettagliata qui).

I commenti dei protagonisti dopo le qualifiche in Ungheria

Sebastian Vettel (Ferrari) in pole position. “Macchina incredibile, abbiamo fatto un grande progresso, mi piace tantissimo questa pista.

C’era il sole che splendeva, tantissima gente, e’ questo succo delle corse. Andare cosi’ forte e’ stato incredibile. Cosa e’ cambiato? Stiamo lavorando sodo. Le ultime gare non sono state grandiose per noi ma ora non conta nulla, conta che stiamo facendo del nostro meglio. Sono contento del livello raggiunto dal team. Dobbiamo ricordare anche a che punto eravamo 12 mesi fa. L’obiettivo principale e’ domani, sara’ il compito piu’ duro, dobbiamo concentrarci per fare una buona partenza. Dobbiamo spingere a tutta in gara, e’ l’unica cosa per avere successo. Avremo una grande iniezione di fiducia dal pubblico qui e in Italia”.

Kimi Raikkonen (Ferrari) secondo in prima fila. “Ho perso un po’ di tempo nel giro veloce, ho toccato il cordolo, ma tutto sommato ho ottenuto un secondo posto anche se sono un po’ deluso perche’ potevo fare la pole position. Vedendo i tempi fatti e’ una pista che si adatta alle nostre caratteristiche, anche se guardando ieri non era facilissimo. Oggi sono felice per come e’ andata la giornata, abbiamo migliorato il set up dell’auto, fin qui e’ andato tutto bene, domani sara’ lunga ed anche una bella battaglia”.

Valtteri Bottas (Mercedes) con il terzo tempo. “La Ferrari e’ stata veloce per tutto il week end, sapevamo che nelle qualifiche che sarebbe stato difficile batterli. Al momento hanno una vettura migliore della nostra, noi abbiamo ancora da lavorare su piste come queste. Questo week end siamo un po’ indietro, e’ evidente, abbiamo del lavoro da fare. M concentro su domani, sara’ una corsa dura e tutto piu’ difficile”.

Lewis Hamilton (Mercedes) con il quarto tempo. “Le vibrazioni alle gomme non sono state un problema, ma quando esci dai box le gomme dovrebbero essere perfette, il bilanciamento perfetto. A ogni vibrazione diventi matto, devo convincere i ragazzi a trovare un bilanciamento migliore. Perche’ le Mercedes non sono state competitive? Non ne ho idea.Non so se le Ferrari sono troppo forti o noi troppo lenti. Fiducioso per la gara? Non posso dire molto, credo che la gara sara’ una lotta per entrare tra i primi tre”.

Max Verstappen (Red Bull) con il quinto tempo. “Le qualifiche sono andate meglio di quanto ci aspettassimo in realta’. Dopo le ultime libere non ero contento, invece abbiamo avuto buone risposte in qualifica. Nel mio ultimo tentativo avevo un po’ troppo anteriore che non ha funzionato altrimenti avrei potuto puntare al quarto posto, ma sono contento perche’ il venerdi’ e’ stato molto difficile e ho dovuto lavorare sodo per portare la macchina al livello di ora. Che gara mi aspetto? Interessante. Normalmente in partenza andiamo piuttosto bene, dovremo fare bene perche’ superare sara’ dura. Se possiamo tenere il passo di Ferrari e Mercedes? In gara in gara andiamo ancora meglio che in qualifica, vedremo”.

Scritto da: · Data aggiornamento: 30 luglio 2017

Potrebbe interessarti...