DIRETTA Ciclismo Tappa Oggi: partenza Treviso, arrivo in salita San Martino di Castrozza, Streaming Gratis su Rai TV | GIRO d’Italia 2019

IL GIRO D’ITALIA IN DIRETTA TV OGGI venerdì 31 maggio 2019. Si corre la 19a tappa del Giro d’Italia 2019 in diretta tv e live streaming gratis con...





Rojadirecta DIRETTA Ciclismo Tappa Oggi: partenza Treviso, arrivo in salita San Martino di Castrozza, Streaming Gratis su Rai TV | GIRO d'Italia 2019.

IL GIRO D’ITALIA IN DIRETTA TV OGGI venerdì 31 maggio 2019. Si corre la 19a tappa del Giro d’Italia 2019 in diretta tv e live streaming gratis con i servizi Rai. Si corre la tappa di media montagna con partenza da Treviso e arrivo in salita a San Martino di Castrozza, di 151 Km, con tre Gran Premi della montagna.

Tappa corta di montagna con diverse ondulazioni nella prima parte fino al GPM del Passo di San Boldo, salita breve con chilometri finali ripidi con la caratteristica di superare gli ultimi 5 tornanti in galleria. Discesa e tratto pianeggiante fino a Feltre. Si scala quindi il breve GPM di Lamon prima di risalire la Val Cismon (serie di gallerie) fino a Fiera di Primiero dove inizia la salita finale.

Dove vedere la tappa di oggi del Giro d’Italia in streaming e diretta tv in chiaro.

La 19a tappa del Giro d’Italia, la tappa di media montagna con partenza da Treviso e arrivo in salita a San Martino di Castrozza di 151 chilometri, di oggi venerdì 31 maggio 2019, in diretta tv sul canale della rete nazionale Rai 2 a partire dalle ore 12:10.

Il Giro d’Italia in diretta streaming gratis video live anche sul sito internet di Rai TV oppure con i vostri dispositivi (pc, tablet, smartphone e iPhone) grazie all’app di RAI Play scaricabile o visionabile online.

Classifica generale Giro d’Italia 2019.

1) Richard Carapaz (Ecu, Movistar) in maglia rosa dopo 79h44’22” di Corsa Rosa, con 3175,6 km percorsi ad una media di 39,822 km/h.
2) Vincenzo Nibali (Ita, Bahrain-Merida) a 01’54”.
3) Primoz Roglic (Slo, Jumbo-Visma) a 02’16”.


4) Mikel Landa (Spa) a 03’03”.
5) Bauke Mollema (Ola) a 05’07”.
6) Miguel Angel Lopez (Col) a 06’17”.
7) Rafal Majka (Pol) a 06’48”.
8) Simon Yates (Gbr) a 07’13”.
9) Pavel Sivakov (Rus) a 08’21”.
10) Davide Formolo (Ita) a 08’59”.

Il vincitore della tappa di ieri, il corridore italiano Damiano Cima, ha dichiarato:

“Dare visibilità alla mia squadra durante le fughe è stato uno dei ruoli che mi ha assegnato il mio team. Oltre alla visibilità, oggi ho vinto! Non è stato facile andare in fuga per i molti tatticismi legati alla Maglia Ciclamino. Eravamo in tre davanti e ringrazio i miei compagni di fuga per la buona collaborazione. Sono rimasto il più calmo possibile negli ultimi chilometri. Non ho mai guardato indietro. Ho aspettato il più possibile per dare tutto nelle ultime poche centinaia di metri. È un sogno che si avvera”.

La Maglia Rosa Richard Carapaz dopo la tappa di ieri ha detto:

“Sono sereno… Sono nella mia miglior forma di sempre! Scherzando ma sapendo che stavo andando forte, ho chiesto una bici rosa ancora prima di prendere la Maglia Rosa ed è arrivata ieri per il mio compleanno. Sono fiducioso in vista delle ultime tre tappe. Sento forti emozioni perché ci sono molte montagne a venire. Spero di affrontarle nel miglior modo possibile. So che il mio paese ora è paralizzato a causa delle persone che guardano il Giro”.


Scritto da: · Data aggiornamento: 31 Maggio 2019

Potrebbe interessarti...