DIRETTA Austria Vienna-ROMA Streaming Europa League: info YouTube Live Sky TV Calcio GRATIS

VPN Rojadirecta Streaming: Austria Vienna-Roma gratis. Immagini in diretta tv in esclusiva su Sky Sport 1 e Sky Calcio 4nche in HD, a partire dalle ore 19:00 di...

AUSTRIA VIENNA ROMA Rojadirecta Streaming Gratis Live YouTube SkyGo Diretta Europa League Oggi 3 11 2016.

VPN Rojadirecta Streaming: Austria Vienna-Roma gratis. Immagini in diretta tv in esclusiva su Sky Sport 1 e Sky Calcio 4nche in HD, a partire dalle ore 19:00 di oggi giovedì 3 novembre 2016. Quarta giornata della fase a gironi dell’Europa League edizione 2016/17. Chi vincerà? All’andata era terminata sul risultato di 3-3 dopo che la Roma stava vincendo 3-1. Il tecnico Fink tiene il veloce e temuto Kayodè come punta avanzata e un folto centrocampo a cinque, in cui spicca Grunwald, mediano con il vizio del gol e capocannoniere della squadra. Luciano Spalletti fa ovviamente ampio turnover, con Totti, Iturbe ed El Shaarawy a formare un tridente qualitativo e Alisson tra i pali al posto di Szczesny.

Austria Vienna-Roma streaming gratis formazioni.

 Austria Vienna (4-2-3-1): Hadzikic; Stryger, Stronati, Filipovic, Martschinko; Holzhauser, Serbest; Venuto, Grunwald, Pires; Kayode. Allenatore Fink. Roma (3-4-2-1): Alisson; Rudiger, De Rossi, Juan Jesus; Bruno Peres, Paredes, Strootman, El Shaarawy; Nainggolan, Perotti; Dzeko. Allenatore Spalletti. Arbitro: Estrada (Spagna).

Partite streaming Rojadirecta: Austria Vienna-Roma gratis di Europa League.

Potete vedere la partita di calcio Austria Vienna-Roma in diretta tv sui canali digitali di Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 4 HD con inizio alle 19:00 (a quest’ora si gioca anche Sassuolo-Rapid Vienna) di oggi giovedì 29/10/2016. Austria Vienna-Roma in diretta streaming calcio gratis per gli abbonati su SkyGo, il servizio on-demand di Sky per iPhone, iPad, Android o Samsung Apps con smartphone, tablet e pc. Ulteriori alternative i web links gratuiti contenuti sul sito raccoglitore di Rojadirecta TV e la diretta live su Facebook e YouTube e Periscope, anche se con quest’ultima la qualità video non è delle migliori.


Autore

Potrebbe interessarti...