Bitcoin affronta una Resistenza Decisiva, però MicroStrategy ci crede

Bitcoin, la principale criptovaluta mondiale, affronta sfide significative nel superare la soglia dei 60.000 USD. Analisi della media mobile, detentori a breve termine e prospettive secondo Michael Saylor.




JgilvOG

Bitcoin, la criptovaluta di punta mondiale, si trova attualmente di fronte a una resistenza significativa che impedisce al suo prezzo di superare la soglia dei 60000 USD. Nonostante un aumento del 6,2% rispetto ai minimi registrati questa settimana, la coppia BTC/USD non è ancora riuscita a superare alcune linee di tendenza chiave, come riportano i dati di Cointelegraph Markets Pro e TradingView.

La Media Mobile minaccia il Prezzo di Bitcoin

Il recente andamento del prezzo di Bitcoin ha visto un ritracciamento del 23% dai massimi storici toccati ad aprile e maggio. Secondo quanto riportato da Cointelegraph, Arthur Hayes, ex CEO di BitMEX, prevede che Bitcoin possa mantenere un range di trading al di sotto dei 70000 USD fino ad agosto. Tuttavia, prima di questo, la criptovaluta deve superare la barriera dei 60000 USD, una sfida attualmente resa difficile dalle linee di tendenza che ne limitano l’ascesa.

Al centro dell’attenzione c’è la media mobile a 100 giorni di Bitcoin, posizionata a 59930 USD al 3 maggio.

Questa media ha funzionato da solido supporto di mercato dal mese di ottobre 2023, fornendo un punto di riferimento durante la prima metà del mercato rialzista del 2023. Tuttavia, al momento il prezzo di Bitcoin sta chiudendo le candele giornaliere al di sotto di questo livello, indicando una sfida per i rialzisti.

Detentori di Bitcoin a Breve Termine: una sfida aggiuntiva

Un ulteriore ostacolo per il prezzo di Bitcoin è rappresentato dal prezzo realizzato del detentore a breve termine (STH-RP). Questo indicatore si riferisce al costo medio dei detentori più speculativi di Bitcoin, ovvero coloro che mantengono la criptovaluta per un periodo inferiore ai 155 giorni.

Quando il prezzo di Bitcoin si avvicina al livello di STH-RP, che si aggirava intorno ai 59684 USD l’1 maggio, può fungere da solido supporto, come dimostrato nelle ultime settimane. Tuttavia, per un recupero sostenuto del prezzo, sarà necessario superare questa linea di supporto.

Michael Saylor: Bitcoin, il vincitore indiscusso

Michael Saylor, fondatore e CEO di MicroStrategy, ha espresso la sua convinzione che Bitcoin sarà l’unica criptovaluta vincente nei prossimi anni. Durante il suo evento “Bitcoin per le Corporazioni“, ha dichiarato che è sempre più evidente come nessun altro criptoattivo otterrà un’ampia accettazione istituzionale nell’attuale decennio.

Jgil8bf

Saylor ha sottolineato la recente approvazione dell’Exchange Traded Fund (ETF) di Bitcoin negli Stati Uniti a gennaio, prevedendo che un analogo riconoscimento non verrà concesso ad altre criptovalute, inclusa Ethereum.

Secondo Saylor, Bitcoin è destinato a consolidare la sua posizione di leadership nel settore criptovalutario nel prossimo futuro. La sua decentralizzazione e la sua limitata offerta programmata lo rendono un asset unico, superiore anche all’oro come riserva di valore.

Conclusioni

L’attuale situazione del mercato di Bitcoin presenta sfide significative, con resistenze tecniche che limitano il suo potenziale rialzista. Tuttavia, gli analisti rimangono ottimisti riguardo al futuro della criptovaluta, soprattutto considerando il supporto continuo da parte di figure di spicco come Michael Saylor. La competizione tra criptovalute per l’approvazione istituzionale rimane un tema centrale, con Bitcoin che sembra mantenere la sua posizione dominante nel settore.



Scritto da: · Data aggiornamento: 3 Maggio 2024

Potrebbe interessarti...