Benefici e controindicazioni dei tacchi alti: uno studio scientifico

Un recente studio dell'Università del Texas ha evidenziato i benefici e le controindicazioni dell'uso regolare dei tacchi alti sulla struttura muscolare delle gambe. Scopri di più!




tacchi alti provocano dolore ai piedi

Uno studio condotto dall’Università del Texas ad Austin ha evidenziato che l’uso regolare di tacchi alti può influenzare positivamente la struttura dei tendini dei muscoli delle gambe e migliorare l’efficienza della camminata.

Secondo i ricercatori, le calzature con tacco alto potrebbero essere utili per migliorare la mobilità delle persone con problemi di deambulazione e per chi desidera aumentare la propria velocità e agilità, inclusi gli atleti.

Durante lo studio, è emerso che i tacchi alti modificano la posizione delle caviglie, portando i tendini del polpaccio a lavorare in modo diverso, con possibili riflessi sul metabolismo strutturale del corpo.

Controindicazioni nell’usare spesso i tacchi alti

Quando si indossano tacchi alti, il peso del corpo viene spostato in avanti, causando un’inclinazione verso l’avanti delle caviglie. Dobbiamo ricordare che questo può mettere una maggiore pressione sulle caviglie e sui muscoli circostanti, aumentando il rischio di infortuni come distorsioni e tendiniti.

Inoltre, l’uso prolungato di tacchi alti può portare a problemi cronici alle caviglie e ai piedi. È importante indossare i tacchi alti con moderazione e fare esercizi per rafforzare i muscoli delle caviglie e dei piedi.



Scritto da: · Data aggiornamento: 7 Marzo 2024

Potrebbe interessarti...