Vacanze negli States? Ecco 6 insolite mete da non perdere

Se avete deciso di andare in vacanza negli Stati Uniti, probabilmente il passaporto elettronico sarà già nelle vostre tasche, avrete già ricevuto l’autorizzazione...





Se avete deciso di andare in vacanza negli Stati Uniti, probabilmente il passaporto elettronico sarà già nelle vostre tasche, avrete già ricevuto l’autorizzazione al viaggio chiamata ESTA USA e dovete solo decidere quale itinerario seguire. A seconda della zona o dello Stato che visiterete potreste prendere in considerazione le seguenti insolite mete, che sanno sorprendere e meravigliare qualsiasi turista.

1 – Coral Castle in Florida

Il Rock Gate Park, conosciuto comunemente come Coral Castle, è una meravigliosa struttura realizzata da Edward Leedskalnin, uno scultore amatoriale lettone. La sua particolarità è quella di essere stata costruita con blocchi di pietra scolpiti interamente da lui impiegando 28 anni per realizzarla (1923-1951). C’è qualcosa di magico nella storia che lega questo castello e il suo creatore.

Vacanze negli States? Ecco 6 insolite mete da non perdere: Coral Castle in Florida.

Si dice che fu realizzato in seguito ad una delusione d’amore di Leedskalnin che ideò un castello per riconquistare la sua amata. Ci sono però anche strane magiche storie intorno al metodo in cui Coral Castle è stata costruita. Alcuni bambini infatti raccontarono di aver visto lo scultore estone trasportare i blocchi di pietra come se “galleggiassero”. Anche lo stile della struttura è molto ben architettato per essere di quel periodo e soprattutto creato da un uomo solo. Oltretutto Leedskalnin non aveva avuto molta istruzione (aveva la quarta elementare), ma riuscì a costruire qualcosa di così eccezionale di cui ancora oggi molti studiosi non sanno capire la metodologia applicata.

2 – Corn Palace in South Dakota

Il Corn Palace (Palazzo di Mais) è una struttura che risale al 1892 ed ha la particolarità di essere decorata completamente con mais e altri tipi di cereali. È un vero e proprio castello che ogni anno ospita feste, eventi sportivi, concerti, mostre, ecc…

Vacanze negli States? Ecco 6 insolite mete da non perdere: FOto Corn Palace (Palazzo di Mais).

Gli agricoltori del posto ogni anno realizzano affreschi e nuovi decori con il loro raccolto e per farlo ci impiegano anche diversi mesi. I turisti che visitano questa meta arrivano anche a mezzo milione ogni anno.

3 – L’Elefante Lucy a New York

New York probabilmente sarà una delle prime mete che vorrete vedere, visto che è tra le città più visitate in tutto il mondo. Quale migliore occasione per vedere quindi questa assolutamente impressionante scultura sulla sabbia? L’elefantessa Lucy è alta 65 metri e pesa 90 tonnellate. Fu James Lafferty Junior che ebbe questa trovata pubblicitaria nel 1881 per attirare gente nel suo negozio e da allora questa scultura in legno ha affrontato uragani, tempeste e anche minacce di demolizione.

4 – La città fantasma a Bodie

Se vi trovate in California potreste visitare una delle tante città fantasma che si trovano negli Stati Uniti. Si chiama Bodie ed è una delle più grandi città desolate con ancora 200 strutture in piedi.

La città fantasma a Bodie: Vacanze negli States? Ecco 6 insolite mete da non perdere.

Nei secoli scorsi questa cittadina era la meta di molti cercatori d’oro ed era ricca e movimentata. Con il passare del tempo, degli eventi atmosferici e dei cambiamenti sociali, si è trasformata in Parco Storico dello Stato e non ci vive più nessuno ormai dagli anni sessanta.

5 – Teatro Florida a Jacksonville

A proposito di fantasmi, se siete in cerca di emozioni da brivido dovreste visitare il Teatro Florida a Jacksonville. Si dice che sia il locale più stregato degli USA con oltre 50 spiriti che sono anche apparsi in un video che nessuno è ancora stato capace di screditare o spiegare razionalmente.

6 – Punxsutawney in Pennsylvania

Se siete negli Stati Uniti tra fine gennaio e i primi di febbraio potreste decidere di andare a visitare Punxsutawney nella contea di Jefferson. È una piccola cittadina conosciuta soprattutto per la sua mascotte: la marmotta Punxsutawney Phil che il 2 di febbraio viene osservata quando esce dal suo rifugio. Con il sole rientrerà in fretta nella sua tana e questo significa che l’inverno sarà ancora lungo. Se il sole sarà coperto dalle nuvole e la marmotta non scappa via subito questo vuol dire che la primavera è in arrivo. Probabilmente avrete visto questa particolare usanza nel film con Bill Murray “Ricomincio da capo”.

È praticamente impossibile non sapere dove andare facendo una vacanza negli USA. Seguire un itinerario è però obbligatorio, soprattutto se il tempo a disposizione non è molto. Visitate le più importanti mete, ma ogni tanto considerate anche qualcosa di insolito come i luoghi sopracitati perché vi piaceranno, vi sorprenderanno e molto probabilmente non dovrete fare la coda per andarci!


Scritto da: · Data aggiornamento: 22 ottobre 2018

Potrebbe interessarti...