Ritiro in Italia del salmone affumicato con Listeria dal Regno Unito

In questa settimana la segnalazione diffusa dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) inviata dal Ministero della salute italiano, comprende...



Ritiro in Italia del salmone affumicato con Listeria dal Regno Unito

In questa settimana la segnalazione diffusa dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) inviata dal Ministero della salute italiano, comprende Listeria in salmone affumicato affettato confezionato sottovuoto e refrigerato dal Regno Unito. Nello specifico si tratta del lotto 2017.0410 di cui non è indicata la scadenza minima.

L’informativa sul prodotto diffuso in Italia implica un intervento urgente in quanto si tratta di decisione catalogata “rischio grave”. Dalla relazione emerge che l’avviso è stato lanciato in data 31/03/2017 a seguito di controllo nazionale catalogato in data 22/03/2017 che ha fatto scattare una nuova segnalazione di allerta da parte del Ministero della salute per cui sono state

adottate tempestivamente le opportune misure di salvaguardia comunicandole a tutti i membri del network di RASFF.

Pertanto Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione ormai punto di riferimento per la sicurezza alimentare in Italia, consiglia alle ditte di prodotti ittici e ai titolari delle rivendite all’ingrosso di prodotti alimentari di bloccare la vendita di questo lotto.

Il reato previsto è quello di commercializzazione di alimenti non conformi alla normativa vigente punito con una ammenda di 2580,00 euro. La segnalazione diffusa dal Sistema rapido di allerta europeo, classificata come decisione di rischio grave, è stata inviata dal Ministero della salute italiano ma non pubblicata sul sito del nuovo portale dedicato alle allerte alimentari. Foto di repertorio.


Scritto da: · Data aggiornamento: 3 aprile 2017

Potrebbe interessarti...