Pesticidi nei semi di cumino provenienti dall’India

Il ministero della Salute ha emanato un richiamo attraverso il suo portale dedicato agli “Avvisi di sicurezza e ai Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori”, per rischio chimico. Questa volta il ritiro ad opera del produttore dai...




pesticidi cumino india richiamo

Il ministero della Salute ha emanato un richiamo attraverso il suo portale dedicato agli “Avvisi di sicurezza e ai Richiami di prodotti alimentari da parte degli

operatori”, per rischio chimico. Questa volta il ritiro ad opera del produttore dai negozi di alimentari e supermercati riguarda due lotti di semi di cumino ‘Jeera Whole’ a marchio Alì Babà per la presenza di pesticidi oltre i limiti di legge.

Il prodotto in questione è venduto in sacchetti da 100 grammi con i termini minimi di conservazione (Tmc) 30/06/2024 e 01/07/2024, corrispondenti ai numeri di lotto. I semi di cumino richiamati sono stati prodotti dall’azienda Alì Babà in India e commercializzati in Italia dall’impresa Fresh Tropical by Jawad Srl. A scopo precauzionale, si raccomanda di non consumare i semi di cumino con i termini minimi di conservazione indicati e restituire il prodotto al punto d’acquisto.



Scritto da: · Data aggiornamento: 26 Ottobre 2022

Potrebbe interessarti...