Nave per immersioni subacquee prende fuoco al largo di Los Angeles

8 persone sono morte a bordo di un’imbarcazione che ha preso fuoco nella notte al largo della California vicino all’isola di Santa Cruz.  Lo hanno reso noto...




Nave per immersioni subacquee prende fuoco al largo di Los Angeles, è una strage.

8 persone sono morte a bordo di un’imbarcazione che ha preso fuoco nella notte al largo della California vicino all’isola di Santa Cruz.  Lo hanno reso noto la Guardia Costiera e i vigili del fuoco locali di Ventura County confermando che l’incendio è scoppiato su una nave per immersioni subacque che trasportava turisti a circa 30 miglia al largo di Los Angeles, nell’Oceano Pacifico.

Le vittime sono state sorprese nel sonno, durante la navigazione notturna e non hanno avuto scampo. Dal rogo si sono salvati solo 5 membri dell’equipaggio, già tratti in salvo dai soccorritori.

Le autorità ritengono che a bordo vi fossero almeno 39 persone e solo 5 dei 6 membri dell’equipaggio che a quell’ora erano svegli sono riusciti a mettersi in salvo buttandosi in acqua.

Quattro corpi sono stati recuperati e devono ancora essere identificati.

L’imbarcazione, denominata «Conception» era salpata da Santa Barbara sabato e aveva fatto sosta per tutta la giornata in punti adatti per compiere immersioni attorno all’isola di Santa Cruz. Il rientro della comitiva era previsto per oggi, lunedì.

Il comunicato della Guardia costiera degli Stati Uniti via Twitter:

“La Guardia Costiera ha inviato molteplici mezzi di salvataggio, insieme a quelli di alcune organizzazioni locali, per assistere le persone in difficoltà su una barca di 75 piedi vicino all’isola di Santa Cruz”.

Non sono state al momento chiarite le cause dell’incendio evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”.


Scritto da: · Data aggiornamento: 3 Settembre 2019

Potrebbe interessarti...