Multe Pazze: Arrivano notifiche per violazioni già archiviate

Questa multa è già archiviata, cosa volete da me? E ancora: ho fatto ricorso, ho la sentenza, i vigili hanno sbagliato. Parole, rabbia, e dubbi. Decine di persone...




Multe Pazze: Arrivano notifiche per violazioni già archiviate.

Questa multa è già archiviata, cosa volete da me? E ancora: ho fatto ricorso, ho la sentenza, i vigili hanno sbagliato. Parole, rabbia, e dubbi. Decine di persone si sono presentate allo “Sportello dei Diritti”, sventolando l’ultima sorpresa arrivata a casa: la multa già archiviata mesi prima. Andiamo con ordine: stiamo parlando delle contravvenzioni notificate a cui molti hanno scelto la strada del ricorso.

Multa autovelox annullabile se il Comune….

Sembra tutto normale: ma non lo è se l’avviso di richiesta di pagamento, anche se con lettera semplice, a viene inviata anche se si è ottenuto l’archiviazione con sentenza della contravvenzioni mesi prima. Pare che ci sia un problema di comunicazione tra due sistemi, quello che accerta l’avvenuta archiviazione e quello che invia il verbale a casa.

È come se due diversi database fossero distanti tra loro migliaia di chilometri: manca l’interfaccia che consente il controllo incrociato.

Multa Autovelox da annullare: Inattendibile la verifica periodica compiuta a distanza di molto tempo.

Il risultato? Spese inutili per il Comune in un periodo di forte crisi, grande confusione tra i leccesi e il rischio che qualcuno poco informato paghi due volte la stessa contravvenzione. Siete avvisati: a Lecce non solo il postino, ma anche le multe bussano sempre due volte, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” che rivolge l’appello al Commissario Prefettizio, affinchè intervenga sul Comando di Polizia Municipale che non è nuovo a questi strafalcioni per risolvere il problema.


Scritto da: · Data aggiornamento: 1 Febbraio 2019

Potrebbe interessarti...