Il mistero di Osvaldo Valenti e Luisa Ferida, a Muse inquietanti (Stasera in TV)

Il mistero di Valenti e Ferida. Stasera in Muse inquietanti Carlo Lucarelli racconta la storia della coppia star del cinema fascista. Possiamo anche programmare...





Il mistero di Osvaldo Valenti e Luisa Ferida, a Muse inquietanti (Stasera in TV)

Il mistero di Valenti e Ferida. Stasera in Muse inquietanti Carlo Lucarelli racconta la storia della coppia star del cinema fascista. Possiamo anche programmare la registrazione su My Sky.

Prosegue la terza stagione di Muse Inquietanti (Sky Arte HD, ore 21:15). Stasera Carlo Lucarelli racconterà la storia di Osvaldo Valenti e Luisa Ferida, due “leggende nere” del cinema italiano.

Le stelle dei Telefoni bianchi

È il 30 aprile 1945 quando una coppia viene fucilata della giustizia partigiana.

Si tratta di Osvaldo Valenti e Luisa Ferida, star dei “Telefoni Bianchi”, come viene abitualmente chiamato il periodo della cinematografia fascista. La coppia aveva infatti aderito alla Repubblica di Salò, diventando famosa nel mondo del cinema fascista. Ma nell’ultimo periodo, si erano macchiati di colpe immonde: avevano partecipato, a Villa Triste, alle malefatte della “Banda Koch”, che torturava i partigiani. Così, almeno, si dice.

La coppia del mistero

Nei giorni successivi alla Liberazione di Milano, i due attori pagarono con la vita la loro notorietà associata al regime fascista. Ma la loro storia è fitta di misteri: partecipavano davvero alle torture o c’era chi si spacciava per loro? A un certo punto spariscono: cominciano le voci sugli avvistamenti, c’è chi dice di averli incontrati in Svizzera, chi morti nel fiume. Solo dopo aver riesumato i loro corpi si scoprì della fucilazione.


Scritto da: · Data aggiornamento: 13 febbraio 2017

Potrebbe interessarti...