Londra 2012 Anelli Ginnastica Artistica: 5° Doodle Olimpiadi (Video Juri Chechi)

“Londra 2012 Anelli Ginnastica Artistica” è l’argomento del doodle apparso oggi nelle home page mondiali di Google. Il quinto doodle che il poderoso...





Londra 2012 Anelli Ginnastica Artistica” è l’argomento del doodle apparso oggi nelle home page mondiali di Google. Il quinto doodle che il poderoso motore di ricerca dedica alla 30esima edizione dei Giochi delle Olimpiadi, vede come protagonista un atleta intento in un difficile esercizio agli anelli, una disciplina della ginnastica artistica che ha visto per anni il nostro Jury Chechi affermarsi in tutto il mondo.

La finale degli anelli (una delle 14 discipline della ginnastica artistica alle Olimpiadi) si svolgerà il prossimo 6 agosto 2012 alle ore 15, con la possibilità per l’atleta azzurro Matteo Morandi di conquistare una medaglia d’oro importante per la sua carriera sportiva.

La parola chiave usata da Google quest’oggi nel doodle statico, vede anche la ginnastica artistica protagonista a Londra 2012, e infatti oggi martedì 31 luglio 2012 si disputerà, con diretta televisiva (ma anche via streaming) a partire dalle ore 17:30, la finale di ginnastica artistica a squadre femminile alla quale partecipano anche le nostre atlete azzurre Elisabetta Preziosa, Giorgia Campana, Carlotta Ferlito, Vanessa Ferrari e Erika Fasana.

Il doodle di oggi dedicato a “Londra 2012 Anelli Ginnastica Artistica“, è il quinto della serie che sta realizzando Google in occasione di queste Olimpiadi di Londra 2012, e segue quello dedicato a “Londra 2012 cerimonia d’apertura“, a “Londra 2012 tiro con l’arco“, a “Londra 2012 tuffi“, e a quello di ieri “Londra 2012 scherma“.

Gli anelli presenti nel doodle vengono utilizzati per rappresentare le due lettere “o” del logotipo di Google, il quale sempre viene mimitizzato all’interno dello scarabocchio che ormai da anni caratterizza la home page in particolari eventi, come ad esempio per rendere omaggio a personaggi famosi, e richiamando, da sempre, molta attenzione da parte degli internauti.

E noi quest’oggi vogliamo omaggiare la leggenda degli anelli nel mondo, l’azzurro Juri Chechi, facendovi vedere questo prezioso documento storico delle Olimpiadi di Atlanta 1996, tratto da YouTube, dove possiamo ammirare Juri Chechi (medaglia d’oro) in un’incredibile esibizione agli anelli, nella quale Juri mantiene la posizione della croce per più di 8 secondi, durante la quale trova pure il tempo di salutare il pubblico, che lo sta omaggiando, con un paio di inchini con la testa!


Scritto da: · Data aggiornamento: 31 luglio 2012

Potrebbe interessarti...