Calcio in TV 2021-2022: tutto ciò che c’è da sapere

Gli appassionati di calcio e di sport in generale hanno vissuto un’estate intensa e piena di emozioni, condita dalla vittoria dell’Italia agli europei di calcio maschile, e dalle Olimpiadi di Tokyo. Ora è tempo di “tuffarsi” nuovamente nel mondo...




Calcio in TV 2021-2022: tutto ciò che c’è da sapere

Gli appassionati di calcio e di sport in generale hanno vissuto un’estate intensa e piena di emozioni, condita dalla vittoria dell’Italia agli europei di calcio maschile, e dalle Olimpiadi di Tokyo. Ora è tempo di “tuffarsi” nuovamente nel mondo del calcio per club: i campionati nazionali e le tre coppe europee, visto che il primo trofeo della stagione è già stato assegnato al Chelsea. In Italia in particolare c’è stata una grande rivoluzione per ciò che concerne i diritti TV, scopriamo dove visionare tutte le gare.

Serie A, Serie B e Serie C, dove vedere i tre campionati italiani?

Iniziamo dalla terza categoria, che vede impegnate oltre 50 squadre fra Nord e Sud Italia. La Serie C è per così dire il “purgatorio” del professionismo, torneo in cui si lotta per ambire alla cadetteria o per evitare una discesa in Prima Divisione Regionale. La piattaforma di riferimento è 196 Sports, che impreziosita della presenza di Giuseppe Signori trasmetterà le partite del terzo livello del calcio italiano. La visione delle gare di Serie C è garantita su dispositivi Android, iOS, Smart TV a un prezzo per un abbonamento annuale che non supera i 60 euro. Particolare fascino ha il girone C della terza serie, che vede ai nastri di partenza squadre del calibro di Avellino, Palermo, Foggia, Bari, tutte in lizza per la promozione in Serie B secondo esperti e appassionati di scommesse calcio. Per ciò che concerne la Serie A, il massimo campionato di calcio si è “trasferito” sulla piattaforma DAZN che garantisce la visione di tutte le gare, mentre Sky trasmetterà tre partite su dieci.

Dove vedere Leo Messi, Salah, Haaland e la Champions League?

La piattaforma Sky oltre a una parte di partite del massimo campionato italiano in co esclusiva con DAZN garantirà i migliori incontri di Bundesliga, Ligue 1 e Premier League oltre a tutta la Serie B e una parte delle partite delle coppe europee. In particolare l’azienda di Murdoch ha siglato un accordo con Amazon per la trasmissione delle migliori sedici partite della Champions League. Ma dulcis in fundo protagonista delle notti europee dei “campioni” c’è l’italiana Mediaset, che si è assicurata 121 partite che verranno trasmesse su Sky e NOW TV.

Diventa dunque DAZN la protagonista assoluta per quel che riguarda la Serie A TIM con tutte le gare in esclusiva. Ma attenzione, poiché gli appassionati di grande calcio potranno seguire le gesta del PSG di Leo Messi e Gigio Donnarumma su Sky, che si è assicurata come detto le migliori partite del campionato francese. DAZN resta invece “fedele” alla Liga spagnola, che ha visto l’anno scorso il trionfo dell’Atletico e quest’anno sarà onorata del ritorno di Carlo Ancelotti al Real Madrid.

Insomma una rivoluzione che ha “frammentato” la visione delle partite su diverse piattaforme, ma vista la tendenza appena iniziata non sorprenderebbe vedere anche colossi come Netflix o Amazon prendere sempre più piede nel mondo dello streaming di eventi sportivi.



Scritto da: · Data aggiornamento: 26 Agosto 2021

Potrebbe interessarti...