Fai da Te per Eccellenza: divertirsi con la Carta da parati in Casa

La scelta della carta da parati per rinnovare un ambiente della nostra casa, si trasforma spesso nel momento più divertente da vivere in famiglia quando si tratta di “fai da te“. E’ scontato che vogliamo fare un lavoro bello e in sintonia...




Fai da Te per Eccellenza: divertirsi con la Carta da parati in Casa.

La scelta della carta da parati per rinnovare un ambiente della nostra casa, si trasforma spesso nel momento più divertente da vivere in famiglia quando si tratta di “fai da te“. E’ scontato che vogliamo fare un lavoro bello e in sintonia con il nostro gusto e lo stile che vogliamo dare all’ambiente. Un lavoro fatto bene non comporta necessariamente l’utilizzo di esperti che, per quanto professionali siano, esigono un costo economico non indifferente. Per carità, avendo le possibilità e non avendo il tempo per disfruttarlo in altro modo, allora è quasi d’obbligo optare per i professionisti. Se invece scegliamo di farlo con le nostri mani potremo sempre spendere il giusto nel rispetto del risultato atteso.

Una volta che abbiamo deciso il budget di spesa, vi consigliamo comunque lasciarvi aiutare da un designer per scegliere il tema della carta da parati, al quale potrete sempre chiedere tutte le informazioni necessarie su materiali, tessuti, finiture e accessori mobili alla carta che svrete scelto con lui.

Fatto questo a voi rimane tutto il resto, a suon di divertimento: la posa in opera della carta da parati. Per farvi aiutare adeguatamente, potrete cercare buoni video tutorial amatoriali sulle tecniche da usare. Siate sempre aperti di mente, perchè a volte improvvisarsi artisti può risultare dispendioso: si corre il rischio di non ottenere il risultato sperato.

In linea di massima dovrete assicurarvi che il sottofondo sia adeguato all’uso e quindi asciutto e privo di umidità. Non deve, poi, essere friabile con intonco e tinteggiatura coesa e non in fase di distaccamento. Altrimenti è necessario qualche lavoretto preventivo di preparazione del sottofondo. Tutto questo per renderlo pronto alla posa del parato, ma sena troppe preoccupazioni, anche per questo tema ci sono molti video tutorial su YouTube.

Tra le varie tecniche da usare, per esempio con la carta da parati camera da letto, come posare direttamente su muro pretrattato con fissativo, oppure su carta di supporto predisposta all’uso, noi vi consigliamo quella più comune: direttamente su muro con colla. Perchè? E’ senza dubbio la più divertente in quanto sono tutti momenti che si possono condividire in famiglia o con amici.

Esistono colle eco-friendly, senza la presenza di formaldeide. Sarà poi bene prendere informazioni se è meglio usare carta da parati che ha bisogno di finitura impermeabilizzante superficiale oppure no. Questo ve lo può dire anche il designer al momento della scelta. Per spunti creativi e soluzioni interessanti, date sempre una sbirciata al mondo infinito di YouTube.

Alla fine, qualunque sia la vostra scelta, ricordatevi che siete nel bel mezzo di una impresa “fai da te” per il gusto di divertirvi oltre a quello di risparmiare. Ci sono moltissimi siti web che trattano il tema della tapezzeria di casa, i quali spesso abbinano i loro prodotti di vendita online, con uno spazio tipo blog interno, dove regalano al lettore una miriade di utili consigli per scelta e applicazione. Buon divertimento!


Scritto da: · Data aggiornamento: 15 Marzo 2020

Potrebbe interessarti...