Virus Zika, le ultime dalla Francia

In Francia è stato confermato un primo caso di trasmissione del virus Zika per via sessuale. A confermarlo i media francesi citando il ministro della Salute, Marisol...

In Francia è stato confermato un primo caso di trasmissione del virus Zika per via sessuale. A confermarlo i media francesi citando il ministro della Salute, Marisol Touraine. Da quanto si è saputo, una donna è stata infatti contagiata dal suo compagno che era rientrato da un viaggio in Brasile. La donna, ha reso noto il ministro, non è incinta. Inoltre, la paziente non è stata ricoverata in ospedale ed ora sta bene. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, sempre puntuale nell’avvisare i cittadini, ricorda che il virus Zika, si trasmette principalmente dalle punture della zanzara del genere Aedes aegypti e sta colpendo in modo massiccio soprattutto l’America del Sud.

Inoltre casi eccezionali di trasmissione per via sessuale sono stati già riportati all’inizio di febbraio negli Stati Uniti. Un caso di contagio via sessuale è stato confermato anche in Italia, con uno studio retrospettivo dell’Istituto superiore di sanità (Iss) e si riferisce all’estate-autunno del 2014. Attualmente non esiste un vaccino contro Zika e la maggior parte delle persone colpite dal virus si trovano in Brasile e Colombia dove sono stati registrati casi di microcefalia, grave malformazione pre parto. Primi casi sono stati confermati in Venezuela e Argentina.


Autore

Potrebbe interessarti...