Ucraina: Boeing malese abbattuto da missile al confine con Russia – Video

VIDEO - Un Boeing 777 della Malaysia Airlines sarebbe stato abbattuto da un missile al confine tra Ucraina e Russia. 295 persone a bordo, nessun superstite.

boeing malaysia airlines

UCRAINA – Un Boeing 777 della compagnia Malaysia Airlines è precipitato poche ore fa a pochi chilometri da Donetsk (Ucraina), vicino al confine con la Russia.

Secondo le primissime indiscrezioni l’aereo sarebbe stato abbattuto da un missile mentre sorvolava la zona di confine tra Russia e Ucraina, teatro di aspri combattimenti negli ultimi mesi. Il velivolo era partito da Amsterdam ed era diretto a Kuala Lumpur (Malesia) con a bordo 295 persone, compresi i 15 membri dell’equipaggio.

Tutti gli occupanti dell’aereo sarebbero rimasti uccisi. L’ipotesi del missile non è stata tuttavia confermata ufficialmente ma a darne notizia è l’agenzia Interfax, che riferisce di un aereo abbattuto a quota 10mila metri nell’est dell’Ucraina. Nelle prossime ore dovrebbero chiarirsi in contorni della vicenda, che ancora una volta colpisce la compagnia malese.

L’aereo è infatti esattamente identico a quello che l’8 marzo scorso è precipitato nell’Oceano Indiano. Anche in quell’occasione il Boeing apparteneva alla Malaysia Airlines, e al suo interno viaggiavano circa 239 persone. Ad oggi il relitto del velivolo non è stato ancora trovato.

 

 


Autore

Potrebbe interessarti...