Trading: le strategie saltano con il caos Grecia

Se la Grecia dovesse uscire dall'euro questo potrebbe dare vita ad uno scenario totalmente nuovo a cui nessuno è preparato.

Grexit

Quella di ieri è sta una giornata positiva sui mercati finanziari, che hanno chiuso in lieve rialzo in attesa del vertice di emergenza di lunedì per il salvataggio della Grecia. Ormai, salvo clamorosi accordi dell’ultimora la Grecia potrebbe avviarsi al default ed alla conseguente uscita dall’euro. Da segnalare anche la decisione dell’FMI che ha rimandato, come previsto, l’aumento dei tassi di interesse.

In questo contesto sono saltate molte strategie di trading in quanto i mercati sono molto nervosi e alternano alti e bassi che possono sorprendere i piccoli investitori. Proprio per questo motivo ci si può aspettare davvero di tutto. Mentre la Bce, che ha riunito in fretta e furia il Consiglio direttivo per discutere la situazione di deterioramento della liquidità degli istituti greci, si sta preparando al peggio da Atene arrivano le notizie di una vera e propria fuga di capitali dalle banche.

Grexit

La gente preleva tutto il possibile per paura che in breve tempo il paese possa uscire dalla moneta unica con tutto quello che ne consegue. Inutile dire che al momento la situazione sembra volgere al peggio ma non si può dare nulla per scontato. Chi fa trading online sta correndo ai ripari coprendo eventuali posizioni a rischio e rimodellando le proprie strategie di trading per evitare di generare perdite importanti qualora le cose non dovessero andare come previsto.

D’altronde quando si studia cos’è una strategia di trading una delle prime cose che vengono insegnate è proprio quella della versatilità, ossia dell’essere sempre pronti a modificare la propria strategia di investimento per saperla

adattare alle diverse condizioni del mercato, che poi è quello che determina tutto. Ovviamente in un contesto come quello di questi giorni stiamo parlando di condizioni di mercato estreme.

Trading: le strategie saltano con il caos Grecia

Se la Grecia dovesse uscire dall’euro questo potrebbe dare vita ad uno scenario totalmente nuovo a cui nessuno è preparato. Intanto l’euro continua a rafforzarsi sul dollaro ma attenzione a non cadere neella tentazione di credere che sia merito della Moneta Unica.

Non ci resta che aspettare lunedì per capire se il vertice di emergenza si trasformerà in un incredibile successo oppure sarà l’ennesimo flop di un’Europa sempre più disunita su tutti i fronti. In questo caso ci sarà da preoccuparsi seriamente per il futuro del vecchio continente perchè il rischio è quello che si possa innescare, sui mercati finanziari, un effetto domino che crei nuovi problemi.


Autore

Potrebbe interessarti...