Grecia isolata: chiusura di settimana a rischio per le borse

Chi fa trading online sta seguendo con trepidazione il nodo Grecia perchè, in questi giorni, le trattative tra il paese ellenico, la Bce e il resto d’Europa...

Trading online: Grecia isolata, chiusura di settimana a rischio per le borse

Chi fa trading online sta seguendo con trepidazione il nodo Grecia perchè, in questi giorni, le trattative tra il paese ellenico, la Bce e il resto d’Europa è il vero market mover che sta influenzando i mercati. Da un lato Tsipras e il suo ministro dell’economia, l’ormai famoso Yanis Varoufakis, continuano a chiedere una ristrutturazione del debito, dall’altro la Germania continua a rimanere fedele alla sua posizione e risponde con un secco no.

La Bce, dal canto suo, ha deciso che la deroga che permetteva alle banche greche di usare i titoli di Stato ellenici come garanzia per ricevere liquidità non ha più alcun valore e non verrà rinnovata.

Insomma il gioco, come era facile immaginare, comincia a farsi duro e i mercati finanziari restano a guardare. Il rischio è quello di dare vita a nuove pesanti prese di posizione che si tradurrebbero in nuove ondate di ribassi. Per capire cosa ci aspetta abbiamo chiesto agli analisti di comegiocareborsa.com .

Cosa dobbiamo aspettarci dalla situazione in Grecia?

Per il momento le trattative si porteranno avanti in questo modo.

Le parti rimarranno sulle proprie posizioni ma alla fine è probabile che si arrivi ad un punto di incontro che soddisfi più la Grecia che la Germania. Per assurdo in questo momento la più forte sembra essere proprio Atene.

Quali sono le ripercussioni per chi investe in borsa?

I mercati continueranno ad essere volatili e a farsi condizionare dalle notizie. Proprio per questo è bene non farsi ingannare dai cosidetti “falsi segnali”. Il consiglio è quello di aprire posizioni solo sul breve periodo e proteggendosi con uno stop loss correttamente impostato. In questo modo eviteremo di esporci troppo ai mal di pancia dei mercati finanziari.

Sul fronte valutario quali sono le prospettive dell’euro?

L’euro continua la sua fase di debolezza. Al momento non c’è nulla che possa far presagire un inversione di tendenza della moneta unica. La crisi Greca di sicuro non aiuta l’andamento della moneta sul forex ma per quanto riguarda l’economia reale un euro debole può solo che giovare. Attenzione però a non fare l’errore di guardare solo al dollaro. Se paragonato ad altre valute, infatti, l’euro risulta ancora troppo forte, quindi ci sono ancora buoni margini per poter scendere. Anche qui, per chi investe in valute, consigliamo di prestare la massima attenzione all’alta volatilità.


Autore

Potrebbe interessarti...