TRADERS’ Tour a Padova, il 21 novembre prossimo

A Padova, il 21 novembre vi sara’ innovazione e la Cultura dell’innovazione: la vera scienza del fare trading e investment, l’esperienza di viverlo,...

TRADERS’ Tour a Padova, il 21 novembre prossimo

A Padova, il 21 novembre vi sara’ innovazione e la Cultura dell’innovazione: la vera scienza del fare trading e investment, l’esperienza di viverlo, la capacità di raccontarlo ed insegnarlo. A scriverci e’ stato Maurizio Monti, l’Editore di TRADERS’ Magazine Italia, il quale aveva promesso al Pubblico di TRADERS’ Magazine la tappa più bella nella storia del TRADERS’ Tour e “mantengo la promessa”. Riceviamo e pubblichiamo.

La scienza e la tecnologia: dagli ultimi risultati delle ricerche di Diaman, una delle più qualificate research company per il trading e l’investment in Italia, dalla voce di Michael Zanon, ai metodi più moderni che ci verranno illustrati da Quanta Finanza, con la conferenza di Paolo Vanni.

L’esperienza di investire con successo: consulenti indipendenti (SI, SIGNORI, esistono e TRADERS’ Magazine li presenta con orgoglio al proprio Pubblico), del calibro di Giovanni Cuniberti, Gianluigi Cesano o Ida Pagnottella.

L’esperienza di vita, come diventare trader di successo: “Vivere di trading”, qualcuno ha realizzato questo sogno, come Fabrizio Bocca o Riccardo Guidi (vincitore assoluto della TRADERS’ Cup 2015 con il +185% di rendimento in tre mesi).

I metodi giusti: Emilio Tomasini, con i suoi “titolini” che hanno fatto la storia del trading italiano, piuttosto che Andrea Angiolini, Direttore di Algoritmica, insieme con Francesco Placci, trader quantitativo e progettista di sistemi di trading automatico

evoluto, o Domenico Dall’Olio, professore universitario e quant trader in opzioni.

Il mondo istituzionale: Unicredit, con Paolo Dal Negro, ci informa sulla nuova generazione di Benchmark Certificates ad altissima precisione, BinckBank con Marco D’Ambrosio presenta un’offerta di eccezionale convenienza per i trader italiani con la TOBIN TAX FREE per i mini-future, e la Federazione Veneta delle Banche di Credito Cooperativo, con Andrea Veller, spiega la strategia del credito cooperativo per essere vicino a risparmiatori e investitori e costituire il punto di riferimento del territorio.

Infine, gentilissimi Lettori, il mio intervento: Vi racconto il metodo che Dave Landry ha portato in Italia per fare trading sull’azionario americano, spiegandolo sulle pagine di TRADERS’ e permettendoci di farne un servizio a disposizione dei trader e degli investitori sul portale dell’Istituto Svizzero della Borsa.

Abbiamo pensato alla pausa pranzo con un rinfresco, per fare in modo di stare tutti insieme in questa grande giornata di festa del trading e dell’investment italiano: per l’esattezza ci ha pensato la Federazione veneta delle Banche di Credito Cooperativo, che lo offrirà a tutti noi, partecipanti, relatori, organizzatori del TRADERS’ tour di Padova.


Autore

Potrebbe interessarti...