Svizzera: Allerta alimentare per salsicce contaminate

COMUNICATO STAMPA – Trovata listeria in salsicce di una ditta svizzera, la Fleischtrocknerei di Churwalden. Secondo l’Ufficio federale della sicurezza alimentare...

COMUNICATO STAMPA – Trovata listeria in salsicce di una ditta svizzera, la Fleischtrocknerei di Churwalden. Secondo l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) anche in alcuni prodotti denominati “Minnig am Bachtel” (venduti in pacchetti da 60 grammi) sono stati riscontrati batteri di listeria che possono attaccare il sistema immunitario. Gli insaccati, sono stati tolti dagli scaffali dei negozi. La prima avvertenza con ordine di ritiro era stata diramata il 14 novembre dall’USAV, l’ufficio della Confederazione per la sicurezza alimentare.

Il batterio della listeria può avere conseguenze sulla salute. In seguito al consumo del prodotto potrebbero insorgere, in singoli casi, sintomi influenzali (febbre, mal di testa, malessere). Alle donne incinte e alle persone che soffrono di immunodeficienza e che accusano i sintomi descritti si consiglia di consultare un medico. L'”alimento incriminato” è già stato ritirato dal mercato. Il prodotto può essere pericoloso per la salute e non deve essere mangiato, mette in guardia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. Fonte: www.sportellodeidiritti.org.


Autore

Potrebbe interessarti...