SocialMob per #ParlamentoCasadiVetro: attiviamoci per attivarli!

Ci ha scritto Vincenzo Smaldore della campagna #ParlamentoCasaDiVetro con la quale si chiede la modifica dei regolamenti parlamentari al fine di rendere trasparente...

SocialMob per #ParlamentoCasadiVetro: attiviamoci per attivarli!

Ci ha scritto Vincenzo Smaldore della campagna #ParlamentoCasaDiVetro con la quale si chiede la modifica dei regolamenti parlamentari al fine di rendere trasparente il lavoro delle commissioni parlamentari introducendo il voto elettronico e il resoconto stenografico. Hanno già aderito oltre 200 fra Deputati e Senatori di tutti gli schieramenti e stiamo preparando un SocialMob in modo che i cittadini possano chiedere ai Parlamentari di aderire. Il primo appuntamento lo abbiamo individuato per Mercoledì 17 Luglio 2013 dalle 21:00 alle 23:00.

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di parlamentocasadivetro.openpolis.it:

Oltre 200 Parlamentari hanno aderito alla campagna ma non basta, sono ancora pochi. Nelle prossime settimane prima della pausa estiva smuoviamo gli indecisi con un “SocialMob”, un’azione collettiva via Twitter, Facebook e Mail, con cui chiedere a Deputati e Senatori di aderire alla campagna, di partecipare e di coinvolgere i colleghi. Primo appuntamento su Twitter per Mercoledì 17 Luglio dalle 21:00 alle 23:00.

Cosa. Chiediamo a Deputati e Senatori di modificare i regolamenti della Camera e del Senato al fine di rendere trasparente il lavoro della Commissioni parlamentari introducendo il voto elettronico e il resoconto stenografico. Così aumenterà la nostra conoscenza su cosa avviene in Parlamento avendo maggiori informazioni su presenze, discussioni e votazioni.

Quando. Utilizziamo i giorni prima della pausa estiva, fino alla prima settimana di Agosto. Primo appuntamento per Mercoledì 17 Luglio dalle 21:00 alle 23:00.

Come. Sul sito della campagna scopri i politici che non hanno aderito e chiedi loro di farlo.

Puoi utilizzare:

Twitter inviagli almeno 20 tweet usando l’hashtag #Openparlamento e il link all’iniziativa. Nella fascia oraria dalle 21:00 alle 23:00 aumentano le probabilità che l’argomento #Openparlamento entri nelle “Tendenze”, cioè gli argomenti più discussi, e così coinvolgere anche gli altri utenti connessi e generare un’onda di partecipazione più grande.

Facebook scrivigli sulla bacheca o manda loro un messaggio privato. Cambia l’immagine profilo del tuo account utilizzando la cover foto della campagna. Condividi le immagini della campagna con i volti dei parlamentari che non hanno aderito. Tutto il materiale è disponibile sulla pagina fan di Openpolis.

Mail contattali attraverso le loro mail istituzionali gestite dalla Camera e dal Senato.

Adesioni. Finora sono 208 i Parlamentari che si sono impegnati a favore di un #ParlamentoCasadiVetro. Rispetto il totale dei propri membri, i diversi gruppi hanno fatto registrare le seguenti percentuali di adesione: Sel 41%, M5S 37%, Pd 24%, Sc 24%, Misto 11%, Autonomie-Psi 11%, Lega 11%, Pdl 5%, Gal 0%, FdI 0%.
Big. Sembra proprio vero che il Potere non gradisce essere controllato, infatti la media dei parlamentari aderenti scende dal 22% al 16% se prendiamo in considerazione solo chi ricopre gli incarichi più importanti. Dei 18 Ministri e Vice-Ministri che sono anche Parlamentari hanno aderito solo in 2  (D’Alia e Bray) e allo stesso modo dei 16 capo-gruppo si distingue il solo Migliore che guida i deputati di Sel. Percentuali più alte si registrano invece fra chi presiede giunte o commissioni parlamentari, 8 adesioni su 32.

Autore

Potrebbe interessarti...