Smart Fortwo richiama 5 mila auto per difetto allo sterzo

Primi problemi per la terza generazione della Smart Fortwo e Smart ForTwo elettrica coupé e cabriolet prodotte fra il 2014 ed il 2015. DaimlerChrysler ne sta...

Smart Fortwo e Smart ForTwo elettrica coupé e cabriolet

Primi problemi per la terza generazione della Smart Fortwo e Smart ForTwo elettrica coupé e cabriolet prodotte fra il 2014 ed il 2015. DaimlerChrysler ne sta infatti richiamando 5058 esemplari per un possibile difetto allo sterzo. All’origine del provvedimento un possibile errore di montaggio di un componente secondo la National Highway Traffic Safety Administration o NHTSA.

Al momento è stato reso noto dalla casa automobilistica, che non sono stati registrati incidenti legati a questo inconveniente, ma in ogni caso si consiglia di prestare la massima attenzione fino a quando i veicoli interessati non saranno portati presso le officine autorizzate.

Nell’attività a tutela dei consumatori e dei proprietari o possessori di veicoli a motore, lo “Sportello dei Diritti” ancora una volta anticipa in Italia l’avvio di procedure di tal tipo da parte delle multinazionali automobilistiche anche a scopo preventivo, poiché non sempre tutti coloro che possiedono una vettura tra quelle indicate viene tempestivamente informato.

È necessario, quindi, spiega Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, prestare la massima attenzione e rivolgersi alle autofficine autorizzate o ai concessionari nel caso in cui la propria autovettura corrisponda al modello in questione.

Al singolo proprietario, infatti, non costa nulla tale tipo di verifica e nel caso in cui la propria autovettura sia oggetto del richiamo, l’intervento previsto è a totale carico della casa automobilistica che dovrebbe fornire anche un’autovettura sostitutiva per il periodo necessario alla manutenzione straordinaria.


Autore

Potrebbe interessarti...