Salute News: Salmonella nelle barrette al cioccolato Dr Schar Twin Bar

Lo segnalano oggi gli Uffici federali della sicurezza alimentare tedesco e svizzero che raccomandano alla popolazione di non mangiarle. Il prodotto è venduto anche in Italia.

Salute News: Salmonella nelle barrette al cioccolato Dr Schar Twin Bar

I comunicati diffusi ieri ed oggi dagli Uffici federali della sicurezza alimentare tedesco e svizzero (USAV) sono molto chiari e non lasciano spazio a dubbi. Nelle barrette al cioccolato Dr Schär Twin Bar è stata accertata la presenza di salmonelle. Non possono essere esclusi rischi per la salute. I supermercati a loro volta dovrebbero avere sbandierato un cartello per avvisare i clienti. Le autorità raccomandano di non consumare il prodotto, che è stato nel frattempo già stato ritirato dal mercato.

L’USAV è stato informato tramite il Sistema di allarme rapido per gli alimenti e i mangimi dell’Unione europea (UE). Poiché le barrette in questione sono vendute anche in Svizzera, è stato subito disposto il loro ritiro dagli scaffali, puntualizza la nota.

Il prodotto si presenta sotto forma di tre barrette da 21,5 grammi ciascuna il cui numero del lotto è 5142 e 5146, in vendita nei negozi di prodotti dietetici, negozi di prodotti biologici, drogherie, farmacie e negozi di alimentari al dettaglio, precisa l’USAV nel comunicato.

Le salmonelle sono batteri che possono provocare problemi intestinali: entro le 6-72 ore causano dolori al ventre accompagnati da febbre, vomito e dissenteria. Alle persone che avessero già consumato questi prodotti e presentassero tali sintomi si consiglia di consultare il medico di famiglia. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” rilanciando l’allerta riportata dai portali del governo tedesco su Lebensmittelwarnung.de e quello svizzero (USAV), invita i consumatori di astenersi dall’acquisto delle barrette al cioccolato Dr. Schär Twin Bar invitando chi lo ha già effettuato a non utilizzare il prodotto e a riconsegnarlo al punto vendita, per il rimborso o la sostituzione.


Autore

Potrebbe interessarti...