Richiamate le vasche idromassaggio delle marche MSpa e Welfun

Allerta per la sicurezza apparecchiature elettriche. Richiamate le vasche idromassaggio delle marche MSpa e Welfun. Divieto di commercializzazione di vasca idromassaggio...

Allerta per la sicurezza apparecchiature elettriche. Richiamate le vasche idromassaggio delle marche MSpa e Welfun. Divieto di commercializzazione di vasca idromassaggio gonfiabile giudicata pericolosa. La vendita è stata sospesa, gli acquirenti sono invitatati a non usare più il prodotto. Riceviamo e pubblichiamo.

In seguito a una segnalazione urgente delle autorità olandesi, in collaborazione con le altre autorità europee di vigilanza del mercato, l’Ispettorato federale svizzero degli impianti a corrente forte ha pubblicato un avviso riguardante la sicurezza delle vasche idromassaggio. La documentazione pubblicata mette in guardia contro possibili rischi legati all’utilizzo di alcuni modelli di vasca idromassaggio. In caso di difetto vi è pericolo di scossa elettrica. La Migros reagisce tempestivamente richiamando tutti i modelli delle marche MSpa e Welfun.Non essendo possibile escludere un eventuale pericolo, la Migros ha deciso di richiamare tutti i modelli gonfiabili delle marche MSpa e Welfun in vendita presso Do it + Garden dall’inizio del 2012.

MSpa Whirlpool Alpine rettangolare, dimensioni 158 x 158 x 65 cm, art. n. 6471.088, anno di vendita 2012, numero di serie che inizia con 2GBUB

Welfun Whirlpool Oasis rettangolare, dimensioni 160 x 150 x 65 cm, art. n. 6471.088, anno di vendita 2013, codice EAN 7610468371647

Welfun Whirlpool Elegance ovale, dimensioni 150 x 190 x 65 cm, art. n. 6471.244, anno di vendita 2013/ 2014, codice EAN 7610468371630

MSpa Whirlpool Alpine rettangolare, dimensioni 160 x 150 x 65 cm, art.

n. 6471.088, anno di vendita 2014, numero di serie che inizia con 4AM o 4EM

In due casi finora si è verificata una scossa elettrica, in quanto le parti conduttrici degli elementi riscaldanti sono entrate in contatto con l’acqua. Altri incidenti sono noti. Nell’attività a tutela dei consumatori, lo “Sportello dei Diritti” ancora una volta anticipa in Italia l’avvio di procedure di tal tipo. Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, mette in guardia le persone in possesso del prodotto indicato invitandole a non utilizzare più l’apparecchio e a contattare il proprio rivenditore. Anche la Migros invita i suoi clienti a non utilizzare più le vasche idromassaggio summenzionate, a staccarle dalla corrente elettrica e a scaricare l’acqua. È possibile riportare gli articoli al servizio clienti della più vicina filiale. Ai clienti che riconsegneranno le vasche idromassaggio sarà rimborsato il prezzo pagato (scontrino di cassa / scontrino di servizio). Per ora la Migros non vende più altri impianti per idromassaggio.In caso di domande i clienti possono contattare la M-Infoline: +41 848 84 0848.


Autore

Potrebbe interessarti...