Pochi cereali in gravidanza? Più rischio di diabete

NUTRIZIONE E MATERNITA’ – Le donne incinte consumano troppi pochi cereali integrali e questo porterebbe ad un potenziale rischio di sviluppare il diabete...

NUTRIZIONE E MATERNITA’ – Le donne incinte consumano troppi pochi cereali integrali e questo porterebbe ad un potenziale rischio di sviluppare il diabete gestazionale. A rivelarlo è una prima analisi condotta dal Nestlé Research Center in collaborazione con il Consorzio Internazionale EpiGen.

L’indagine ha coinvolto un campione di circa 1000 future mamme provenienti dalla città di Singapore. I risultati hanno rilevato che solo il 30% consumava cereali integrali, in quantità però nettamente inferiore a quanto consigliato dalle linee guida internazionali e per questo motivo erano più a rischio di sviluppare il diabete gestazionale durante la gravidanza.

Proprio ai primi 1000 giorni di vita Nestlé dedica un’area della mostra interattiva FEED YOUR MIND!, allestita nel Padiglione svizzero in EXPO, in cui vengono svelate tutte le tappe che portano allo sviluppo dei sensi e del cervello oltre a evidenziare l’importanza della nutrizione dal concepimento ai primi due anni di età.

I contenuti del percorso espositivo sono stati sviluppati da tre importanti realtà della ricerca scientifica internazionale sulla nutrizione: il Nestlé Research Center, attualmente la più grande struttura privata di ricerca in campo nutrizionale al mondo, il Nestlé Institute of Health Science, specializzato nella ricerca finalizzata allo sviluppo di fabbisogni nutrizionali specifici e l’Istituto Auxologico Italiano (IAI), eccellenza del “Made in Italy” nella scienza dell’alimentazione.


Autore

Potrebbe interessarti...