Opzioni binarie: nasce la prima piattaforma sociale

L’enorme successo delle opzioni binarie ha generato molto entusiasmo tra i broker e, in generale, tra gli addetti ai lavori. Non è un caso che si siano...

Opzioni binarie: nasce la prima piattaforma sociale

L’enorme successo delle opzioni binarie ha generato molto entusiasmo tra i broker e, in generale, tra gli addetti ai lavori. Non è un caso che si siano sviluppate numerose applicazioni e strumenti sempre nuovi per poter rendere accessibili a tutti le opzioni come strumento di trading.

Un’interessante novità, segnalata dal sito di approfondimento del settore opzionibinarieguadagno.it, è copyop, la prima piattaforma di trading sociale. Questo “facebook dei trader” è un vero e proprio social network dedicato a chi investe nel trading online con tanto di possibilità di caricare il proprio profilo condividendo, con il resto della community, i dettagli circa la propria persona e la propria operatività.

In sostanza gli utenti hanno la possibilità di registrarsi al social e di seguire gli altri trader. Nel momento in cui si è trovato un trader che si ritiene essere molto valido vi è la possibilità, perfino, di copiare in automatico la sua operatività personalizzandone alcuni aspetti.

Una vera e propria rivoluzione che consente anche a chi è meno esperto di approcciarsi a questo strumento.

Pur ritenendo Copyop un’interessante novità dobbiamo evidenziare che non è priva di difetti. Per prima cosa il messaggio che chiunque possa investire in opzioni binarie è sbagliato.

Trattandosi di uno strumento di trading online piuttosto compesso in quanto permette di speculare sul valore di un sottostante, prima di procedere con l’investimento il trader deve essere a conoscenza di tutti i meccanismi che regolano i mercati finanziari e degli aspetti che possono influenzare l’andamento dei prezzi.

Il concetto di copyop, invece, è quello che anche senza delle competenze specifiche si possa ottenere dei benefici dai mercati. Allo stesso tempo bisogna ammettere che si tratta di un’interessante novità nel panorama del trading online e che spetta comunque al trader investire con giudizio e con consapevolezza del rischio relativo allo strumento che si sta utilizzando.


Autore

Potrebbe interessarti...