Musica: Chiara Ragnini è allergica e asmatica

Chiara Ragnini, giovane promessa della canzone italiana, già vincitrice di numerosi premi a livello nazionale, nonostante la professione, è allergica e asmatica....

Musica: Chiara Ragnini è allergica e asmatica. Video testimonianza

Chiara Ragnini, giovane promessa della canzone italiana, già vincitrice di numerosi premi a livello nazionale, nonostante la professione, è allergica e asmatica. Raccontare la sua esperienza ed essere utile a tutte le persone con questo problema, che ancora colpisce circa 4 milioni di italiani, soprattutto ragazzi, è il motivo per il quale ha scelto di diventare testimonial di FederAsma e Allergie.

Una cantautrice asmatica? Sembra un ossimoro ma non lo è” dice Chiara. “Mi sono scoperta asmatica allergica all’età di vent’anni, principalmente a gatto, polvere e parietaria. Ho sempre avuto gatti fin da piccola, perciò immaginate voi. Benché questo mi abbia scoraggiata parecchio, all’inizio, e spaventata in rari episodi critici, grazie ai miei genitori ho sempre avuto la possibilità di affrontare il problema con serenità, seguita da una brava pneumologa che mi ha guidata e aiutata a tenere sotto controllo il problema con le cure adeguate. Ho studiato e continuo tuttora a studiare canto e le tecniche di respirazione mi hanno dato una grande mano a convivere con l’asma e a tirare ugualmente fuori la voce, gestendo il respiro e l’aria correttamente.

Personalmente, trovo grande aiuto anche nello sport, nella corsa, soprattutto, se affrontata con costanza e con criterio. Sono orgogliosa di sostenere Federasma e Allergie Onlus, per l’importante lavoro di sensibilizzazione che viene svolto quotidianamente, con serietà, professionalità, competenza e costanza. Vi ringrazio, sono con voi.”

Federasma e Allergie Onlus è la federazione nazionale di molte tra le principali Associazioni di pazienti allergici e asmatici. Da oltre vent’anni si batte per il miglioramento della qualità della vita dei pazienti, sedendo ai principali tavoli istituzionali nazionali e sovranazionali. “Chiara è l’esempio di come questa patologia, se curata, non impedisce in alcun modo di svolgere una vita normale” spiega Massimo Alfieri, Presidente nazionale di Federasma e Allergie. “Anzi, nel suo caso direi più che normale, visto le sue doti canore. Sono certo che sentiremo parlare molto di lei”.

La testimonianza di Chiara.


Autore

Potrebbe interessarti...