Maurice Sendak: un doodle “nel paese dei mostri selvaggi”

DOODLE OGGI – Maurice Sendak, autore del libro “Nel paese dei mostri selvaggi“, viene festeggiato in queste ore da Google che sta pubblicando...

Maurice Sendak: un doodle nel paese dei mostri selvaggi

DOODLE OGGI – Maurice Sendak, autore del libro “Nel paese dei mostri selvaggi“, viene festeggiato in queste ore da Google che sta pubblicando nella sua home page in tutto il mondo, un doodle celebrativo per festeggiare quello che sarebbe stato il suo 85esimo compleanno. Infatti Sendak è morto solamente l’anno scorso e esattamente l’8 maggio 2012 all’età di 83 anni dopo aver subito un attacco cardiaco al suo cuore che fin da piccolo gli ha creato dei problemi.

Il bambino Max, protagonista del libro che ha dato un successo mondiale a Maurice Bernard Sendak (nato a New York il 10 giugno 1928), è pure il protagonista nel doodle

dinamico e illustrato preparato oggi dai creatori di Google, e come nel libro anche qui, dopo essere scappato di casa, si addentra a incredibili avventure in giro per il mondo.

Maurice Sendak è nato a Brooklyn (New York – USA) da genitori ebrei polacchi, Sarah Schindler e Philip Sendak, un sarto. Influenzato nelle sue opere da nomi come William Blake, Mozart oppure Emily Dickinson, Sendak ebbe la felicità anche di vedere il suo libro trasformarsi in film, “Nel paese delle creature selvagge“, un film diretto da Spike Jonze e uscito nei cinema nel 2009. Su Mozart, Maurice Sendak ha dichiarato «Quando sento Mozart vengo in contatto con qualcosa che non riesco a spiegare. […] Non ne ho bisogno. So che se esiste uno scopo nella vita, per me è quello di essere riuscito ad ascoltare Mozart».


Autore

Potrebbe interessarti...