Lisa Fusco Video: spaccata in diretta diventa virale con commenti divertenti e memes

Fuoriprogramma live doloroso per la soubrette napoletana Lisa Fusco, famosa per le sue spaccate. Questa volta però è rimasta vittima di un incidente in diretta...

Lisa Fusco Incidente Diretta Live Commenti Divertenti Memes

Fuoriprogramma live doloroso per la soubrette napoletana Lisa Fusco, famosa per le sue spaccate. Questa volta però è rimasta vittima di un incidente in diretta tv durante la trasmissione “Mezzogiorno Italiano“, trasmissione del mattino di Rai Uno condotta da Arianna Ciampoli. Nel fare il suo cavallo di battaglia, la spaccata, è caduta male senza riuscire a rialzarsi facendosi male ad un gomito. Le immagini sono diventate subito virali con gli immancabili commenti divertenti, sfottò e memes. Eccone alcuni.

Iniziamo con “Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi. (Lisa Fusco)”.

Anche questa è divertente: “Il piano per questo esame è giocare la carta della spaccata come Lisa Fusco in caso di emergenza”.

Senza dubbio il riscaldamento è importante: “Volevo dire a Lisa Fusco che il riscaldamento è molto importante prima di ogni esibizione”.

Malizioso questo commento: “Sinceramente tra tutte le cose che poteva rompersi Lisa Fusco, il gomito è l’unica a cui non avevo pensato”.

Per qualcuno e’ semplicemente il ciclo della vita o karma forse: “Lisa Fusco dopo aver spaccato le nostre palle per anni si è spaccata il gomito #ciclodellavita”.

Mentre su Facebook entra almeno una persona su sette di tutto il mondo: “Pensate ai poverini che stanno solo su Facebook e non sanno nulla della spaccata di Lisa Fusco”.

Commento a sostegno del migliore amico dell’uomo: “Il migliore amico dell’uomo non è il cane ma il pulsante rivedi nel video di Lisa Fusco”.

C’è anche chi, grazie al video della caduta  in spaccata della soubrette, si è svegliato dall’apatia: “Era dalla caduta di Gianni Sperti che non provavo un’emozione simile. Lisa Fusco grazie per aver fatto breccia nella mia apatia”.


Autore

Potrebbe interessarti...