La porta d’ingresso “ThermoCarbon Hormann” vince il primo premio al Klimahouse Trend 2014 di Bolzano

BOLZANO – Medaglia d’oro per Hörmann al Klimahouse Trend 2014. La porta d’ingresso ThermoCarbon presentata dall’azienda Hörmann in occasione della...

BOLZANO – Medaglia d’oro per Hörmann al Klimahouse Trend 2014. La porta d’ingresso ThermoCarbon presentata dall’azienda Hörmann in occasione della kermesse fieristica di Bolzano vince il primo premio per la categoria comfort e architettura degli interni.

ThermoCarbon Hormann vince il primo premio Klimahouse Trend 2014

La porta d’ingresso ThermoCarbon Hörmann, attualmente un unicum sul mercato in termini di isolamento termico, ha conquistato una delle sei medaglie d’oro assegnate in occasione del Klimahouse Trend 2014, recentemente conclusosi e ormai giunto alla sua quinta edizione.

Il noto ed apprezzato premio viene ogni anno conferito da Fiera Bolzano alle aziende che, durante la manifestazione, presentano i sistemi e i prodotti più innovativi per l’architettura con un’elevata attenzione agli aspetti costruttivi ed energetici. La selezione dei prodotti, avvenuta non solo tramite le autocandidature delle aziende ma anche con la verifica delle proposte direttamente agli stand da parte di una qualificata giuria, ha portato all’individuazione di dodici prodotti: sei primi premi e sei menzioni speciali. Tra questi, la medaglia d’oro per la categoria comfort e architettura degli interni è andata proprio a ThermoCarbon che, con un valore di trasmittanza termica fino a 0,47 W/(m²xK), stabilisce nuovi standard tecnologici ed energetici nelle porte d’ingresso. Grazie alla prestazione energetica d’eccezione, questa chiusura è la soluzione ideale per le case passive e a bilancio energetico positivo che producono più energia di quanta ne utilizzino.

Con ThermoCarbon addirittura, il requisito di 0,8 W/(m²xK), richiesto alle porte d’ingresso delle case passive, viene superato di quasi il doppio.

Tale straordinaria performance è resa possibile dal battente in alluminio a filo della superficie spesso 100 mm, dotato di un pannello di riempimento in schiuma rigida in poliuretano a piena superficie e di un profilo composito alloggiato all’interno. Nonostante la sua imponenza, la porta non è più pesante delle porte tradizionali in quanto è realizzata in alluminio e carbonio, materiali in costruzione leggera. Il profilo del battente composito in fibra di vetro rinforzato con carbonio e il telaio in alluminio spesso 111 mm garantiscono un taglio termico ottimale. La porta è caratterizzata inoltre da uno strato di tenuta triplo e da una finestratura quadrupla isolante, termicamente coibentata.

Questa medaglia d’oro ci inorgoglisce – ha affermato Edoardo Rispoli, Direttore Commerciale Hörmann Italiain quanto premia l’indirizzo, caparbiamente perseguito dalla nostra azienda ormai da anni, di una concreta e sinergica ricerca di innovazione tecnologica e salvaguardia ambientale. Oggi non è più ragionevole concepire un qualsiasi intervento edilizio senza prendere in considerazione le centralità degli aspetti energetici ed ecologici del costruire;  Hörmann ha fatto di questo assunto un valore fondamentale all’interno delle sue logiche produttive”.


Autore

Potrebbe interessarti...