Gran Bretagna: addio alla “Lady di Ferro” Margaret Thatcher

E’ morta oggi lunedì 8 aprile Margaret Thatcher, primo ministro britannico dal 1979 al 1990, tuttora prima e unica donna a ricoprire tale carica nel suo...

Morta Margaret Thatcher

E’ morta oggi lunedì 8 aprile Margaret Thatcher, primo ministro britannico dal 1979 al 1990, tuttora prima e unica donna a ricoprire tale carica nel suo Paese.

La Thatcher, soprannominata “Lady di Ferro” si è spenta all’età di 87 anni nella suite all’Hotel Ritz di Londra in cui alloggiava. A dare l’annuncio della sua morte i figli Mark e Carol, che in un comunicato hanno annunciato il decesso della madre, da tempo malata di ictus.

Margaret Thatcher ha assunto la guida politica del Regno Unito nel 1979, cinque anni dopo la sua ascesa a leader del Partito Conservatore. Il suo mandato si caratterizzò inizialmente per gli interventi in campo economico, che portarono ad un drastico aumento della disoccupazione.

La Thatcher si fece apprezzare dall’opinione pubblica per il suo pugno di ferro prima contro terroristi arabi che occuparono l’ambasciata iraniana a Londra nel 1980 e poi

quando nel 1982 rispose con fermezza all’occupazione argentina delle isole Falklands. Non sono mancati i conflitti interni sotto la sua presidenza, su tutti le proteste dei minatori, represse duramente dalla “Lady di Ferro“.

Tra i suoi successi anche quello importantissimo ottenuto nei confronti del fenomeno hooligans. Dopo la celebre tragedia dell‘Heysel infatti Margaret Thatcher prese subito la decisione di ritirare le squadre inglesi dalle competizioni europee, applicando pene severissime per i tifosi macchiatisi di reati di violenza.

Come volontà della stessa Thatcher non ci saranno funerali di Stato, ma la cerimonia si svolgerà con gli onori militari nella cattedrale di St.Paul, dove l’Inghilterra saluterà per l’ultima volta una delle sue più grandi personalità.


Autore

Potrebbe interessarti...