Godzilla: da oggi al cinema il film di Gareth Edwards, video trailer

Torna sul grande schermo una delle creature simbolo del cinema mondiale. Da giovedì 15 maggio è nelle sale "Godzilla", diretto da Gareth Edwards.

godzilla

CINEMA – A distanza di sedici anni dalla sua ultima apparizione torna sul grande schermo una delle creature leggendarie del cinema mondiale. Oggi giovedì 15 maggio uscirà nelle sale di tutto il mondo “Godzilla“, film diretto da Gareth Edwards.

La celebre creatura che deve i suoi natali al cinema giapponese è apparsa in oltre trenta lungometraggi nel Paese del Sol Levante sin dagli anni ’50 e la sua fama è cresciuta sempre di più in tutto il mondo. Nel 1998 anche Hollywood decide di dedica una pellicola al celebre “kaiju” (dal giapponese “mostro misterioso”) e il risultato è “Godzilla” diretto da Roland Emmerich. L’opera in questione ottenne un tiepido successo al botteghino ma non convinse la critica.

Ora, dopo sedici anni, è tempo di riavviare la saga con il nuovo “Godzilla” di Gareth  Edwards che punta  a ripotare in auge il leggendario mostro divenuto ormai un’icona della cinematografia.

Protagonisti gli attori Aaron Taylor-Johnson, Bryan Cranston (Breaking Bad), Ken Watanabe, Elizabeth Olsen e Sally Hawkins. Il film, costato circa 160 milioni di dollari, è prodotto da Legendary Pictures e Warner Bros.

TRAMA – I test nucleari del 1954 effettuati dagli americani nell’Oceano Pacifico risvegliano una enorme creatura dagli abissi. In seguito la marina americana tenterà di ucciderla con una nuova esplosione atomica. Il mostruoso essere però sembra indistruttibile e comincia a vagare nel fondo dell’Oceano fino a quando non compare sulla terraferma per combattere un suo antico nemico, una creatura altrettanto mostruosa. I due mostri si scontrano portando distruzione ovunque, mentre gli esseri umani cercano disperatamente il modo di sopravvivere a uno scontro tra titani che potrebbe distruggere il pianeta.

Sotto il trailer di “Godzilla“, film diretto da Gareth Edwards al cinema da giovedì 15 maggio 2014.


Autore

Potrebbe interessarti...