Giuseppe Rossi: salvo il legamento crociato, possibile rientro tra tre mesi

INFORTUNIO GIUSEPPE ROSSI – E’ stata una notte carica di angoscia e di paura quella che ha passato il bomber della Fiorentina Giuseppe Rossi, che nel...

giuseppe rossi

INFORTUNIO GIUSEPPE ROSSI – E’ stata una notte carica di angoscia e di paura quella che ha passato il bomber della Fiorentina Giuseppe Rossi, che nel corso del match contro il Livorno ha lasciato il campo per un brutto infortunio.

Le prime voci sull’entità dell’infortunio facevano pensare ad una lesione del crociato già operato con grande rischio per la carriera del calciatore.

Gli esami effettuati questa mattina hanno invece evidenziato una lesione al legamento collaterale, mentre il crociato pare non aver subito nessun danno.

Si tratta quindi di una distorsione al legamento collaterale del ginocchio destro, un infortunio meno serio di quanto si paventava nella giornata di ieri e che non richiederà un intervento chirurgico. “Pepito” ora volerà subito negli Stati Uniti, dove sarà sottoposto alle cure del dottor Steadman.

Rossi potrebbe tornare in campo nel giro di tre mesi, un tempo sufficientemente utile per partecipare ai Mondiali in Brasile dove i tifosi azzurri sperano di poter esultare grazie alle prodezze che fino ad oggi hanno fatto volare la Fiorentina.


Autore

Potrebbe interessarti...