Ambiente: stop ai caminetti a Parigi per la nuova legge anti-inquinamento francese

Ambiente: stop ai caminetti a Parigi. Dal primo gennaio non sarà più permesso ardere legna in casa per una norma antinquinamento. L’uso del caminetto sarà...

Foto Caminetto Parigi

Ambiente: stop ai caminetti a Parigi. Dal primo gennaio non sarà più permesso ardere legna in casa per una norma antinquinamento. L’uso del caminetto sarà strettamente regolamentato. Riceviamo e pubblichiamo.

La nuova legge anti-inquinamento francese, ha messo di fatto il caminetto sullo stesso piano dei motori a gasolio. Per cui dal prossimo 1° gennaio, a Parigi non sarà più possibile accendere legna in casa ma sarà strettamente regolamentato.

Con il 2015, i soli caminetti consentiti saranno quelli non più aperti ma confinati in appositi recinti chiusi a norma di sicurezza e a prova di inquinamento, sia nei saloni di casa, sia dai comignoli sui tetti. La normativa per cercare di contenere questi grandi produttori dell’eccesso di polveri sottili che imperversano sulla Ville Lumière, ha ovviamente suscitato un notevole malcontento tra i cittadini, anche perché causerà spese non indifferenti per l’adattamento dei caminetti già esistenti. Si tratta comunque secondo Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, di una misura apprezzabile perchè dovrebbe ridurre sensibilmente l’inquinamento dei centri urbani.


Autore

Potrebbe interessarti...