Formula 1: Sebastian Vettel vince in India e si conferma campione del mondo

FORMULA 1 – Gioco, partita, incontro. Parole prese in prestito dal linguaggio tennistico per rappresentare al meglio la domenica mondiale di Sebastian Vettel...

sebastian vettel

FORMULA 1 – Gioco, partita, incontro. Parole prese in prestito dal linguaggio tennistico per rappresentare al meglio la domenica mondiale di Sebastian Vettel che in India centra pole, vittoria e titolo mondiale.

Il tedesco si laurea campione del mondo per la quarta volta consecutiva a bordo della sua Red Bull dominando anche il Gp dell’India, raggiungendo così quota 322 punti in classifica. Dietro di lui Fernando Alonso è secondo a 207 punti, ben 115 di distacco dal rivale. Un distacco pesante e ormai matematicamente incolmabile che consegna il 26enne Vettel  alla storia della Formula 1.

Nessuno alla sua età è riuscito a vincere 4 titoli mondiali.

Un fenomeno di precocità, accompagnato da una macchina perfetta al quale ha reso omaggio a fine corsa. Dopo il giro d’onore il campione tedesco si è infatti inchinato davanti alla sua Red Bull numero 1, riconoscendone così i meriti di una cavalcata trionfale. Sei vittorie consecutive hanno consentito al giovane campione di abbattere la concorrenza e aggiornare il suo album delle vittorie.

Sul podio della gara odierna anche Nico Rosberg (Mercedes) e Romain Grosjean (Lotus), mentre Alonso ha chiuso undicesimo. Buon quarto posto per Massa: una piccola consolazione per la Ferrari che rimanda ancora una volta l’appuntamento con il titolo.


Autore

Potrebbe interessarti...