E’ morto Giulio Andreotti, oltre sessant’anni al potere

Giulio Andreotti si è spento oggi lunedi 6 maggio 2013  alle ore 12:25 nella sua abitazione romana all’età di 94 anni, compiuti il 14 gennaio scorso. Andreotti...

E' morto Giulio Andreotti

Giulio Andreotti si è spento oggi lunedi 6 maggio 2013  alle ore 12:25 nella sua abitazione romana all’età di 94 anni, compiuti il 14 gennaio scorso.

Andreotti è stata une delle figure politiche più influenti degli ultimi 60 anni, sette volte Presidente del Consiglio e diverse volte Ministro dell’Economia, della Difesa e degli Esteri. Un ruolo politico di primo piano che ha esercitato fin dal Dopoguerra, quando nel 1946 era tra i membri della Costituente.

All’epoca Andreotti aveva 28 anni e iniziava a costruire una carriera politica da leader che lo ha visto arrivare ai vertici della Democrazia Cristiana e divenirne uno dei principali esponenti. Divenne per la prima volta Presidente del  Consiglio nel 1972, e poi nuovamente nel 1976. Nel 1991 venne nominato senatore a vita. Nella sua vita anche numerose ombre, tra cui diverse accuse per i suoi presunti rapporti con “Cosa Nostra” e il processo per “concorso esterno in associazione mafiosa“, aspetti che lo hanno reso uno dei personaggi più controversi della storia politica italiana.

I funerali di Giulio Andreotti avranno luogo domani martedi 7 maggio a Roma.


Autore

Potrebbe interessarti...