DiMartedì: Maurizio Crozza e le Olimpiadi di Roma 2024 – Video

TELEVISIONE - La copertina di Maurizio Crozza a DIMartedì del 16 dicembre 2014. Tema principale la candidatura di Roma per le Olimpiadi del 2024.

DiMartedì

TELEVISIONE – Che sia per “Mafia Capitale” o per le  Olimpiadi, Roma è ancora una volta al centro della copertina di Maurizio Crozza a DiMartedì. Questa volta il comico ironizza sulla candidatura della Città Eterna all’organizzazione dei Giochi Olimpici del 2024 e lo fa, come sempre, a modo suo.

Giova, non sei contento della candidatura di Roma per le Olimpiadi del 2024? E’ un segno di speranza, vuol dire che c’è qualcuno che crede che Roma nel 2024 ci sarà ancora!“, è l’esordio di Crozza che poi non può fare a meno di notare come l’annuncio sia arrivato a pochi giorni dallo scandalo di Mafia Capitale. “Sicuramente lo fanno per rilanciare l’immagine. A dire il vero, la mafia se la cava benino anche senza Olimpiadi!“.

E se Roma ottenesse l’onore di ospitare le Olimpiadi? Beh, non c’è dubbio che ci sarebbero nuove discipline in gara come “appalto sincronizzato, patteggiamento artistico, etica leggera e corruzione ad ostacoli. Anzi no, quando mai a Roma la corruzione ha avuto ostacoli?“. Al momento però Roma non è certo messa bene, infatti, dice il comico: “Più che fiamme olimpiche, vedo solo Fiamme Gialle!“. Secondo Crozza ospitare le Olimpiadi avrebbe un risvolto positivo: “Immaginate che indotto! Ci farebbero almeno venti puntate di Report, inchieste su inchieste, ci sarebbe lavoro fino al 2050!“.

Qui il video completo della copertina di Maurizio Crozza di oggi martedì 16 dicembre 2014.


Autore

Potrebbe interessarti...