DiMartedì: la copertina di Maurizio Crozza di martedì 17 febbraio – Video

DIMARTEDì - Il video della copertina di Maurizio Crozza in apertura della puntata di martedì 17 febbraio 2015.

TELEVISIONE – Sempre puntuale Maurizio Crozza che come ogni settimana apre la puntata di “DiMartedì” con la sua copertina satirica in cui analizza i fatti più rilevanti degli ultimi giorni.

A tenere banco nella copertina di martedì 17 febbraio sono le minacce dell’Isis all’Italia e la crisi in Libia. Il comico si presenta in studio con un elmetto offrendosi di unirsi ai 5000 uomini “già pronti” di cui parla il ministro Pinotti per fronteggiare il terrorismo. “Pinotti, se ne hai 5o00 usali per riparare le scuole!” la frecciata di Crozza.

Tra chi ha paura dei terroristi e chi è pronto a combatterli c’è anche chi, come Beppe Grillo, li accusa di plagio.

Il comici unfatti si mette nei panni del leader M5S e dichiara:  “Questi sono degli invasati, eliminano chi non la pensa come loro e hanno un capo con la barba che urla come un pazzo! Questi ci copiano!“. Crozza ha poi ironizzato sul fatto che l’Italia potrebbe inviare Prodi come mediatore con l’Isis: “Certo che mandare il ‘Mortadella’ a trattare coi musulmani è un tantino sacrilego!

Qui il video della copertina di Maurizio Crozza a “DiMartedì” del 17 febbraio 2015.


Autore

Potrebbe interessarti...