Cinema: addio a Virna Lisi, la signora del cinema italiano

CINEMA - Si è spenta all'età di 78 anni la grande Virna Lisi, afflitta da un mare incurabile.

virna lisi

ROMA – Un grave lutto per il mondo del cinema che oggi giovedì 18 dicembre piange la scomparsa di Virna Lisi, una delle icone del cinema italiano. L’attrice si è spenta in mattinata all’età di 78 anni.

La “signora del cinema italiano” non ce l’ha fatta a vincere la sua battaglia con un tumore che aveva scoperto di avere solo un mese fa. Virna Pieralisi (questo il suo vero nome) è nata ad Ancona l’8 novembre del 1936 e ottenne i primi ruoli importanti a soli 14 anni. Nella metà degli anni ’50 i suoi primi ruoli al cinema e diviene popolare per una serie di spot su “Carosello“.

Il suo talento la porta a recitare in numerosi film al fianco di Sordi, Totò e anche oltre confine.

Nel suo curriculum anche diversi film a Hollywood al fianco di attori come Jack Lemmon e Terry Thomas. Una carriera sfolgorante che ha visto Virna Lisi vincere numerosi premi tra cui 6 Nastri D’argento, 2 David di Donatello e il premio come miglior attrice a Cannes. Negli ultimi anni anche diversi ruoli in alcune importanti fiction televisive. Solo un anno fa Virna Lisi aveva perso il suo storico marito Franco Pesci, sposato nel 1960 e dal quale ha avuto il figlio Corrado. Proprio questi ha dato la notizia della morte della celebre attrice, un vuoto enorme nel cinema italiano che oggi perde una delle sue interpreti più capaci e amate.


Autore

Potrebbe interessarti...