CALCIO: Appello alla FIGC per avere partite con almeno un giocatore italiano in campo

MONDO CALCIO – E’ sempre più difficile vedere giovani italiani in campo negli incontri di serie A. Nelle prime due giornate del campionato 2015-2016 il...

CALCIO: Appello alla FIGC per avere partite con almeno un giocatore italiano in campo

MONDO CALCIO – E’ sempre più difficile vedere giovani italiani in campo negli incontri di serie A. Nelle prime due giornate del campionato 2015-2016 il numero è sceso costantemente. Cosa si può fare? Gioco Digitale, la prima poker room italiana a lanciare poker e bingo online, entra nel dibattito più acceso dal rientro delle vacanze e lancia un appello simbolico alla Federazione Italiana Giuoco Calcio per attuare interventi immediati che consentano partite con almeno un italiano in campo.

Con una lettera pubblicata su Firmiamo.it (sito petizioni online sul tipo change.org), Gioco Digitale loda infatti quanto fatto fino ad ora dalla FIGC.  Dalla riforma dei campionati alle decisioni prese dalla Federazione in materia di “rose” che stanno per essere limitate a 25 giocatori di cui 4 cresciuti nei vivai della società e altri 4 provenienti da vivai nazionali.

Ma chiediamo a gran voce di fare un ulteriore passo in avanti per i talenti italiani.

Gioco Digitale chiede infatti a tutti i tifosi italiani che condividono questa opinione di firmare e sostenere la sua richiesta alla Federazione a questo indirizzo.

Per sostenere questo appello, Gioco Digitale, propone una promozione che punta sull’italianita’ del nostro calcio: chi punterà almeno 11 euro sul derby Inter-Milan (1, x, 2) in programma domenica 13 settembre otterrà un bonus di 11 euro se in campo scenderà almeno un giocatore italiano per ciascuna squadra. La promozione sara’ valida dal 7 settembre fino alle 20.45 del 13 settembre. Un’iniziativa che vuole fungere da testimonianza e sostegno immediato all’appello di GD. Tutte le info su https://sports.giocodigitale.it.


Autore

Potrebbe interessarti...