Boris Nemtsov ucciso in un agguato a Mosca

Da Mosca giunge una preoccupante notizia per lo scenario politico del paese. E’ stato infatti ucciso il leader dell’opposizione a Putin, Boris Nemtsov....

Boris Nemtsov ucciso in un agguato a Mosca

Da Mosca giunge una preoccupante notizia per lo scenario politico del paese. E’ stato infatti ucciso il leader dell’opposizione a Putin, Boris Nemtsov.

Si tratta dell’ex vicepremier liberale all’epoca della presidenza Eltsin. Nemtsov e’ stato assassinato mentre passeggiava nel centro della capitale russa vicino al Cremlino. Secondo quanto riferito dall’agenzia Tass, il politico e’ stato freddato con quattro colpi di arma da fuoco sparati da un’auto bianca che si e’ fermata vicino all’uomo. Si indaga sul commando che ha potuto compiere questo terribile agguato. Poche ore dopo l’agguato, Putin ha dichiarato che l’assassinio dell’oppositore politico Boris Nemtsov e’ una “provocazione”.


Autore

Potrebbe interessarti...