BMW e SALEWA: partnership per gli amanti dell’avventura e degli sport di montagna

La cooperazione tra BMW e SALEWA è stata annunciata ieri all’ISPO, la fiera specializzata nel settore degli sport invernali che si svolge ogni anno a Monaco...

La cooperazione tra BMW e SALEWA è stata annunciata ieri all’ISPO, la fiera specializzata nel settore degli sport invernali che si svolge ogni anno a Monaco di Baviera. Prossimamente, la casa automobilistica e il brand multispecialista per gli sport di montagna inviteranno i consumatori più “attivi” ad uscire per godersi la natura. L’efficienza tecnologica di BMW si incontra quindi con la lunga esperienza di SALEWA nel campo dell’alta quota, così da creare una collaborazione dinamica.

In questo mondo frenetico, sempre più persone sono alla ricerca di una pausa a contatto con la natura. Come risultato immediato di questo trend, le attività ricreative all’aria aperta stanno attraversando un momento di incremento esplosivo, è in forte crescita il numero di appassionati attratti dalle avventure in montagna e negli spazio aperti. Uno stile di vita moderno e dinamico può coesistere con l’attività in montagna che dal canto suo è in gradi di garantire un buono stato di salute, discipline diversificate e ovviamente divertimento. Escursionista, arrampicatore o ciclista non cambia molto, l’importante è che ciascuno sia in grado di organizzare la propria uscita rapidamente e con facilità. Per rendere questo possibile, è fondamentale avere non solo l’attrezzatura appropriata, ma anche un mezzo di trasporto adeguato. Da oggi, gli specialisti dello sport di montagna di SALEWA e la casa automobilistica BMW, uniscono le loro competenze per combinare la facilità di spostamento del singolo individuo al fascino degli sport ad alta quota.

Da settembre 2014, i due partner organizzeranno una serie di eventi focalizzati sulla montagna e le esperienze a contatto con la natura, per soddisfare ogni tipo di palato. SALEWA contribuirà ad ogni iniziativa fornendo l’attrezzatura necessaria, atleti di livello internazionale e guide di montagna. Con l’apporto dei suoi veicoli, BMW permetterà agli ospiti di ciascun evento di testare le innovazioni tecnologiche, la guida sportiva e il nuovo concetto di mobilità.

Con la produzione della linea Concept Active Tourer, BMW amplia il raggio d’offerta nel campo delle utilitarie premium e delle auto compatte. Questa nuova BMW combina una grande capienza e un design esteriore compatto, con un altissimo indice di gradimento per quanto riguarda efficienza e facilità di guida, abbinando come sempre il tipico stile BMW, presente nel design accattivante della scocca. Un’auto progettata insomma su misura per le persone attive, appassionate di sport e che amano spostarsi in ambienti difficili.

Il Dr. Steven Althaus, capo del BMW Brand Management e del BMW Group Marketing Services, racconta: «Con la produzione della linea BMW Concept Active Tourer, dimostriamo, ancora una volta, la nostra abilità nello sviluppo di nuovi concetti orientati ai bisogni dei consumatori. SALEWA, azienda di alta qualità per l’attrezzatura sportiva di montagna, e BMW condividono lo stesso obiettivo di soddisfare l’uomo moderno, fornendo mobilità per corpo e mente. Siamo ansiosi di collaborare con SALEWA e di realizzare insieme a loro nuovi interessanti progetti».

I consumatori che prenderanno parte a questi eventi avranno l’opportunità di conoscere meglio l’auto tramite un test drive, durante il quale potranno convincersi dei vantaggi offerti dalla BMW Concept Active Tourer.

«Oggi, il vero lusso è definito dalla possibilità di ritagliarsi dei momenti da rendere indimenticabili. Esperienze del genere possono generarsi dal contatto con la natura, dalla pratica di sport all’aria aperta, ogni volta che mettiamo in moto il nostro corpo. Gli appassionati di uno sport, che siano professionisti o amatori, devono essere in grado di fare affidamento sulle loro attrezzature e di raggiungere le proprie mete in totale sicurezza – spiega Massimo Baratto, CEO SALEWA Group – La mobilità individuale gioca un ruolo fondamentale nel raggiungimento di questo obiettivo. La partnership con BMW combina le dinamiche di guida ad alto livello con la nostra conoscenza pluriennale nel campo degli sport di montagna».

Presente alla conferenza di lancio della collaborazione anche Roger Schaeli, alpinista professionista e atleta SALEWA, in grado di apprezzare più di ogni altro un’esperienza di guida priva di problemi. Lo svizzero percorre circa 35.000 chilometri all’anno per allenarsi e prendere parte alle spedizioni alpinistiche. La sua passione per la montagna nasce sull’Eiger, la cima accanto alla quale è cresciuto e sulla quale ha vissuto le sue prime esperienze alpinistiche. L’attività di alpinista è diventata oggi per Roger una professione, e la montagna è sua “maestra” anche per quanto riguarda gli aspetti della vita di tutti i giorni.

La campagna “One Life to Live”, ideata da SALEWA, potrebbe essere una piattaforma perfetta per l’iniziativa lanciata con BMW. «Lo scopo della campagna è sensibilizzare gli sportivi sulla sicurezza in montagna e i pericoli che essa spesso presenta. – afferma Maurizio Priano, Marketing Director SALEWA – In estate, organizzeremo lezioni di sicurezza su via ferrata e, durante la stagione invernale, gli sportivi potranno rinforzare la loro conoscenza in merito alle valanghe e a come affrontarle, attraverso sessioni di training tenute da esperte guide di montagna. BMW sarà partner per questi eventi provvedendo al trasporto dei partecipanti».

La collaborazione tra BMW e SALEWA verrà accompagnata da comunicati condivisi, i quali saranno diramati, dai partner di entrambi, attraverso canali online e offline a partire dall’estate 2014.


Autore

Potrebbe interessarti...