Batterio Salmonella: Alnatura ritira le confezioni di sesamo “Tahin” in Svizzera

ZURIGO (SVIZZERA) – Sicurezza Alimentare, Batterio Salmonella: Alnatura ritira le confezioni di sesamo “Tahin”. Il prodotto è contaminato. L’azienda...

Batterio Salmonella: Alnatura ritira le confezioni di sesamo "Tahin" in Svizzera

ZURIGO (SVIZZERA) Sicurezza Alimentare, Batterio Salmonella: Alnatura ritira le confezioni di sesamo “Tahin”. Il prodotto è contaminato.

L’azienda Alnatura giovedì ha annunciato il ritiro dal mercato confezioni di composta di sesamo Tahin perché in una di queste, venduta nel canton Zurigo, sono stati trovati batteri di salmonella. La società è preoccupata per la presenza di salmonelle, batteri che possono causare infezioni potenzialmente gravi nei giovanissimi e nei soggetti più deboli. Le confezioni commercializzate riportano il codice 1521.

921. Si raccomanda alle persone che detengono prodotti appartenenti al lotto sopra descritto di non consumare e distruggerle, o di chiederne il rimborso.

Le intossicazioni alimentari causate da salmonella risultano da disturbi gastrointestinali spesso accompagnati da febbre entro 48 ore dopo il consumo di prodotti contaminati. I sintomi possono essere aggravati nei bambini piccoli, pazienti immunocompromessi e anziani. Le persone che hanno consumato il prodotto in questione e che presentano questi sintomi dovrebbero consultare il proprio medico e richiamare l’attenzione di consumatori.

L’allerta in questione, sottolinea Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti” risulta pubblicata sul sito istituzionale del governo tedesco che si occupa di allerte alimentari. L’associazione, quindi, dato anche il risalto che ha avuto questa notizia al di là delle Alpi, ritiene utile informare anche i nostri connazionali che si trovano all’estero e che non potrebbero essere messi a conoscenza in virtù della circostanza che l’allerta è indicata in lingua tedesca.


Autore

Potrebbe interessarti...