Ballarò: Maurizio Crozza e la parata del 2 giugno – Video

La copertina di Maurizio Crozza a Ballarò di martedì 3 giugno 2014. Tra gli argomenti i malumori di Forza Italia e l'alleanza Grillo-Farage.

crozza 21 gennaio

BALLARO’ – Sempre sul pezzo Maurizio Crozza, che come ogni martedì introduce la puntata di “Ballarò” con la sua copertina satirica.

Nella puntata di martedì 3 giugno il comico genovese apre ricordando a Floris che la Rai è un servizio pubblico e quindi deve essere utile agli utenti: “Oggi vorrei essere utile a Passera con una informazione per lui. Google ha appena lanciato un’opzione per cancellarsi dal web definitivamente. Quindi se si vuole scomparire per sempre non c’è bisogno di fondare un nuovo partito di centro, basta un clic!“.

Crozza passa poi ad analizzare la parata del 2 giugno a Roma e ironizza sul fatto che la sicurezza dei militari fosse affidata ai Metronotte: “Cioè vogliamo comprare gli F-35 e affidiamo la sicurezza del nostro esercito a della gente che gira con la Panda a metano!”.

Il comico ironizza sulla presenza di Renzi, che dopo le elezioni sembra non avere più nemici.”Ieri alla parata Renzi è tornato a piedi, con la folla che lo portava in trionfo. Se eri davanti alla tv e mettevi in bianco e nero sembrava di vedere l’Istituto Luce….“.

Tra gli altri temi toccati da Maurizio Crozza la crisi interna a Forza Italia e la potenziale alleanza di Beppe Grillo con il partito di Nigel Farage, accusato di razzismo e xenofobia. Il comico non sempre apprezzare la scelta del leader del Movimento 5 Stelle e commenta così: “L’unica cosa che hanno in comune il programma di Farage e quello di Grillo è che si leggono da sinistra verso destra!“.

Qui il video completo della copertina di Maurizio Crozza a Ballarò di martedì 3 giugno 2014.


Autore

Potrebbe interessarti...