Ballarò: Maurizio Crozza e i primi due mesi del governo Renzi – Video Youtube

La copertina di Maurizio Crozza a Ballarò di martedì 22 aprile 2014 (Video YouTube)

crozza ballarò 3 dicembe

BALLARÒ – Appuntamento post pasquale con Ballarò e con la tradizionale copertina di Maurizio Crozza che come ogni martedì apre il programma di Rai 3 con la sua copertina satirica.

Il comico parte subito ricordando che martedì 22 aprile ricorre il secondo mese del Governo di Matteo Renzi. “Due mesi di fidanzamento con Renzi, diciamo che è il nostro anniversario“, ricorda Crozza, che poi aggiunge: “si potrebbe anche pensare ad un regalo per lui, che costi meno di 80 euro però!“. Il comico imita Renzi e immagina una trattativa in cui il premier prova a evitare l’acquisto degli F35 da Obama senza che questi se ne accorga. Dopo aver concluso la sua missione ecco la massima di Crozza-Renzi: “Ricordati Obama, non è importante comprare una cazzata per bombardare, ma bombardare di cazzate per non comprare!“.

In seguito la mira del comico si sposta su Beppe Grillo, che spesso ha criticato la manovra di Renzi sugli 8o euro in più in busta paga. “Grillo ha detto che non ci sono le coperture per gli 80 euro in più.

Ma lui ne voleva dare mille!” è il pensiero del comico che poi passa all’imitazione dello stesso leader del M5S e spiega a modo suo come trovare i mille euro per il reddito di cittadinanza voluto dal Movimento. In chiusura di copertina Crozza si sofferma sul caso del cardinale Bertone e del suo appartamento di 700 metri quadri. Una notizia che stona con l’esempio di Papa Francesco, che si adatta a vivere in un appartamento di soli 70 mq. Crozza imita quindi Bergoglio che, dopo aver appreso che i cardinali alloggiano in dimore molto più grandi della sua, si lancia in un commento : “Cari fratelli e sorelle, ma de che stamo a parlà!”.

Sotto, un estratto video della copertina di Maurizio Crozza a Ballarò di martedì 22 aprile 2014 tratto dal canale ufficiale Rai di Youtube. Qui il video completo.


Autore

Potrebbe interessarti...