Andare in bicicletta: Pearl Izumi inventa la fluorescenza a 360° per la sicurezza sulla strada

Il Design Biologico di Pearl Izumi è stato in grado d'alzare di gran lunga il grado di visibiltà: l'idea è stata sviluppata partendo dalla Biologia.

Andare in bicicletta: Pearl Izumi inventa la fluorescenza a 360° per la sicurezza sulla strada

In strada sicurezza e visibilità devono andare di pari passo. Chi va in bici sa bene infatti che non è sufficiente indossare qualche colore brillante per distinguersi dallo scenario stradale. La Sscurezza è una tema che evidentemente sta a cuore a Pearl Izumi. Non stupisce dunque la sua scelta nel dedicare una linea d’abbigliamento alla fluorescenza nella quale i raggi UV, normalmente invisibili all’occhio umano, vengono qui assorbiti e immediatamente riflessi, conferendo così un’incredibile e ben superiore visibilità a chi l’indossa. Questo bagliore fluorescente aumenta la distanza di percezione visiva di cinque volte rispetto ai tradizionali colori.

Se sono 22 i metri minimi diurni per un automobilista entro i quali potrà accorgersi di un ciclista/corridore al bordo della strada, grazie all’abbigliamento fluorescente di Pearl Izumi diventano 671, durante la notte invece i metri da 46 diventano 171.

Il Design Biologico di Pearl Izumi è stato in grado d’alzare di gran lunga il grado di visibiltà: l’idea è stata sviluppata partendo dalla Biologia.

Ci si è infatti soffermati sulle modalità d’attivazione degli stimoli visivi che si innescano a livello inconscio. Il nostro cervello è programmato soprattutto per notare i movimenti e le trame schematiche, un processo che ci ha tenuto al sicuro sin da quando dovevamo sfuggire dalle tigri dai denti a sciabola.
Ponendo così pochi ma significativi elementi riflettenti su certe parti strategiche del corpo, si è notato come si possa velocizzare di gran lunga il riconoscimento di una certa figura che appare dinnanzi a sé. Gli automobilisti in un batter d’occhio potranno notare immediatamente i corridori/ciclisti con ampio anticipo di fronte a sé!

Il principio è chiamato Biomotion, che sommato alla fluorescenza assicura ai capi Pearl Izumi della linea “Fluorescenza a 360°” maggiore visibilità su strada a coloro che l’utilizzeranno.


Autore

Potrebbe interessarti...