Amore 2.0: quando San Valentino fa rima con tecnologia

Una ricorrenza romantica che non si nutre più di lettere d’amore e dichiarazione, ma di video chiamate, messaggi e regali tech: ecco la faccia 2.0 di San Valentino....

Una ricorrenza romantica che non si nutre più di lettere d’amore e dichiarazione, ma di video chiamate, messaggi e regali tech: ecco la faccia 2.0 di San Valentino. I tempi sono cambiati, si sa: siamo sempre di corsa e non abbiamo certo il tempo di dedicarci alle classiche romanticherie vecchio stile come lettere d’amore o regali confezionati a mano da donare al nostro partner nel giorno degli innamorati. San Valentino, che lo si festeggi o meno, continua ad essere un appuntamento importante per le coppie, un momento in cui si ha l’opportunità di dimostrare il proprio amore con i mezzi a nostra disposizione. E nel 2016, lo strumento essenziale non può che essere la tecnologia: secondo alcuni recenti studi, infatti, un italiano su quattro tra i 25 e i 65 anni ha iniziato una relazione tramite un sito d’incontri, e il mercato sembra non volersi certo arrestare. La realtà moderna ha modificato radicalmente i parametri base di una relazione sentimentale: teniamo il telefonino con noi per 22 ore giornaliere e lo utilizziamo per ogni attività legata alla nostra vita quotidiana, comprese le reazioni amorose.

A livello generale, cellulari e internet sono spesso imputati di logorare i rapporti fra le persone (62%) in quanto favoriscono un tipo di comunicazione fredda e sterile, così come il continuo scambio di messaggi istantanei invece di parlare con le persone in maniera diretta. WhatsApp è uno dei canali più gettonati per l’invio di brevi messaggi, utilizzato dal 56% degli italiani, un numero che a livello mondiale raggiunge i 2,3 miliardi di sms inviati al giorno. Ma dove è finito il corteggiamento? Sembra proprio che passi attraverso i like su Facebook. Ebbene si, le nuove generazioni (ma anche quelle più mature) utilizzano questo social per superare la barriera dell’imbarazzante primo approccio: in Italia è usato da 26 Milioni di utenti, con un 29% di iscritti di età compresa tra i 19 e i

24 anni.

Niente più fiori e cioccolatini: San Valentino si festeggia nella sua veste più tech, privilegiando regali e doni iper-tecnologici, perfetti per fidanzati attenti alle ultime novità e tendenze lifestyle. “In questo periodo dell’anno non sono solo i saldi a far registrare un effettivo aumento delle vendite ma anche festività come quella di San Valentino”. Spiega il team Conrad Italia, uno dei player della tecnologia online più importanti a livello europeo. “Nelle settimane antecedenti la festa degli innamorati abbiamo una crescita media delle vendite del +12%, perché le soluzioni i-tech, anche oggetti piccoli e a basso costo, sono moltissime e rappresentano l’idea perfetta per fare un pensiero gradito al proprio partner. In occasione di San Valentino, poi, molti e-commerce propongono sconti e offerte ad hoc: anche noi di Conrad, per esempio, avremo attivi sconti del 10% ogni 99 euro di spesa”.

Alla ricerca di qualche idea? Se il vostro compagno è un vero sportivo il cardiofrequenzimetro sarà certamente un dono gradito; se è un fan della musica, invece, optate per cuffie originali e di design che uniscano al meglio stile e qualità audio. La tecnologia, insomma, è davvero ovunque: anche nel cuore degli innamorati!


Autore

Potrebbe interessarti...