Allarme Land Rover: richiamo auto per problema ai freni

Allarme Land Rover, richiamo in officina per la Rang Rover. Rapex segnala auto con problema ai freni. Riceviamo e pubblichiamo. La Land Rover ha deciso il richiamo...

Allarme Land Rover: richiamo auto per problema ai freni

Allarme Land Rover, richiamo in officina per la Rang Rover. Rapex segnala auto con problema ai freni. Riceviamo e pubblichiamo.

La Land Rover ha deciso il richiamo volontario delle Rang Rover a livello globale a causa di un problema ai tubi dei freni anteriori.  E’ possibile che si verifichi una fuoriuscita di liquido dei freni che, alla lunga, porterebbe l’impianto a perdere efficienza. Se ciò accadesse, il conducente perderebbe il controllo del veicolo mettendo in pericolo gli utenti della strada. La campagna della Casa inglese riguarda gli esemplari prodotti tra il 2006 ed il 2012. L’avviso è inserito nel bollettino n° 8 – A12 / 0168/15 del 13 febbraio 2015 del Rapex – Rapid Alert System for non-food dangerous products – il sistema di segnalazioni istituito dalla Commissione Europea.

Pur non essendoci stati incidenti – segnala Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”- è consigliabile che i proprietari di queste auto prestino la massima attenzione e che si rivolgano subito alle autofficine autorizzate o ai Concessionari in Italia nel caso in cui la propria autovettura corrisponda ai modelli in questione. I richiami sono verifiche tecniche, ordinate dalle case o dalle autorità preposte al controllo, per una questione di sicurezza, per eliminare possibili difetti di progettazione, anomalie dei componenti o problemi verificatisi durante la produzione della vettura. I controlli, e le eventuali operazioni di ripristino, sono completamente gratuiti e a cura della rete di assistenza della casa. Chi è proprietario di un’auto potenzialmente difettosa dovrebbe ricevere una raccomandata con l’invito a presentarsi in officina. L’elenco dei richiami è pubblico e si può consultare accedendo al sito del ministero delle infrastrutture e dei trasporti.


Autore

Potrebbe interessarti...